Libero
xiaomi mi 11 Fonte foto: Xiaomi
ANDROID

Xiaomi 12 Lite avrà un schermo da Top

Le prime indiscrezioni sul conto di Xiaomi 12 Lite anticipano un prodotto di fascia media che non rinuncia però ad un design affascinante e a un bel display.

Le indiscrezioni cominciano a tratteggiare un profilo sempre più definito del prossimo medio di gamma e papabile best seller di Xiaomi, che l’azienda apprezzata per il suo rapporto qualità prezzo si prepara ad ufficializzare nel 2022. È Xiaomi 12 Lite, del quale sono già emerse delle anticipazioni interessanti.

Prima di arrivare alle caratteristiche tecniche, tra le quali si distinguono quelle dello schermo, i rumor si sono sbilanciati sul design di Xiaomi 12 Lite, che dovrebbe cambiare passo rispetto ai predecessori. Il prossimo medio di gamma Xiaomi infatti dovrebbe assomigliare parecchio a Xiaomi Civi, un prodotto che con le sue linee armoniche e con uno schermo curvo sui lati lunghi ha affascinato più di qualche appassionato. Di conseguenza Xiaomi 12 Lite potrebbe essere altrettanto seducente, non solo sul piano delle specifiche tecniche in rapporto al prezzo, ossia il cavallo di battaglia di Xiaomi.

Xiaomi 12 Lite, com’è fatto

Secondo le indiscrezioni più recenti, Xiaomi 12 Lite arriverà con un chip Snapdragon di Qualcomm: c’è indecisione tra due modelli, Snapdragon 778G o Snapdragon 780G+, per cui è probabile che l’incertezza verrà fugata solo nelle prossime settimane.

L’aspetto più interessante di Xiaomi 12 Lite sarà però il display, che si prevede di ottima qualità specie in rapporto alla fascia di mercato in cui il medio di gamma cinese andrà a competere. Le indiscrezioni raccontano dell’utilizzo di uno schermo AMOLED da 6,55 pollici con frequenza di aggiornamento a 120 Hz e risoluzione Full HD+ (1.080 x 2.400 pixel), il quale conterrà al suo interno anche il lettore di impronte digitali per lo sblocco sicuro del dispositivo.

I fan sperano che lo schermo di alta qualità facciano rendere al meglio immagini e video catturati tramite le tre fotocamere sistemate sul retro di Xiaomi 12 Lite. Per i rumor, la principale avrà risoluzione di 64 megapixel e prevederà l’utilizzo di un sensore Samsung Isocell GW3. Sarà affiancata da due sensori, un ultra grandangolare e da un sensore macro, sulle cui specifiche c’è tuttavia il massimo riserbo.

Altro aspetto parecchio interessante di Xiaomi 12 Lite, specie per coloro che acquistano un dispositivo per tenerlo degli anni, sarà il supporto software: lo smartphone arriverà con l’interfaccia utente MIUI 13 basata su Android 12, ma secondo i rumor Xiaomi è pronta a garantire l’arrivo di almeno due release di Android, quindi potrebbe essere aggiornato fino alla versione 14 del robottino verde che Google rilascerà nel 2023.

Xiaomi 12 Lite, quando arriva

L’ipotesi sulla presentazione di Xiaomi 12 Lite avanzata dai colleghi di xiaomiui.net è che il medio di gamma cinese possa arrivare sul mercato insieme ad uno smartphone "goloso" per le fantasie degli appassionati, ossia Xiaomi Mix 5, il quale sarà chiamato a bissare il successo di Xiaomi Mix 4.

I due arriverebbero a marzo 2022, quindi in un periodo storicamente molto caldo per il settore smartphone poiché affollato dalle novità presentate al Mobile World Congress. Nelle prossime settimane avremo certamente più informazioni sul conto di Xiaomi 12 Lite.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963