Libero
ANDROID

Xiaomi 13 Ultra ufficiale: caratteristiche e prezzo del top cameraphone

Xiaomi 13 Ultra è stato presentato ufficialmente in Cina: confermate le indiscrezioni trapelate sul web nei mesi passati ma nessuna data per il lancio globale

xiaomi 13 ultra Fonte foto: Xiaomi

Xiaomi 13 Ultra è uno degli smartphone più attesi dell’ultimo periodo e, poco dopo l’evento di presentazione ufficiale, tutte le indiscrezioni trapelate in rete trovano conferma. L’azienda ha realizzato un vero top di gamma, focalizzandosi come ben noto sul comparto fotografico e portando sul mercato quello che da molti viene definito “il re dei cameraphone”.

Naturalmente con la presentazione ufficiale sono stati sciolti i moltissimi dubbi al riguardo, confermando la presenza di un processore Snapdragon 8 Gen 2 e delle quattro fotocamere da 50 MP con calibrazione e lenti Leica, più volte sponsorizzate dall’azienda. Al momento sono disponibili unicamente informazioni riguardo il mercato cinese, mentre i dettagli per i mercati esteri non sono ancora disponibili. Ma Xiaomi stessa ha confermato più volte l’uscita di questo smartphone anche in Europa.

Xiaomi 13 Ultra: caratteristiche tecniche

Il display del nuovo Xiaomi 13 Ultra sarà un AMOLED LTPO da 6,7 pollici, con risoluzione 3.200×1.440 pixel e refresh rate variabile fino a 120 Hz. Il processore è il nuovo Snapdragon 8 Gen 2 di Qualcomm a cui sono abbinati a 16 GB di RAM e fino a 1 TB di archiviazione.

Non manca la tecnologia File Based Optimization di Xiaomi già visto sulla serie 12, che riduce la frammentazione dei file all’interno della memoria, abbattendo anche il tempo necessario per la lettura dei dati archiviati. Disponibili anche due versioni con 12 GB/512GB e 16GB/512 GB.

Per far funzionare al meglio il processore Xiaomi ha inserito un dissipatore di calore a liquido per gestire al meglio il controllo della temperatura evitando bruschi aumenti durante le sessioni più intense.

Come anticipato dall’azienda stessa il comparto fotografico di questo smartphone è davvero di altissimo livello con quattro sensori da 50 MP e lenti Summicron realizzate da Leica. Quattro sensori dalla stessa risoluzione, ma non tutti uguali:

  • Sensore principale da 50MP, Sony IMX989 da 1 pollice (al momento unico, per gli smartphone) con stabilizzazione HyperOIS e diaframma variabile da una apertura di f/1.9 a f/4.0
  • Sensore ultra-grandangolare (equivalente ad un 12 mm) da 50MP Sony IMX858 con apertura f/1.8, autofocus e possibilità di scattare anche come foto macro
  • Sensore da 50MP Sony IMX858, da 75 mm con apertura f/1.8, con stabilizzazione dell’immagine (OIS)
  • Sensor da 50MP Sony IMX858 con obiettivo periscopico equivalente ad un 120 mm, con apertura f/3, stabilizzazione dell’immagine (OIS) e zoom ottico fino a 5x

Si tratta, quindi, di quattro sensori eccellenti abbinati a ottiche Leica, con tre obiettivi con ottica stabilizzata su quattro (l’OIS sul grandangolo non ha grande utilità). La fotocamera frontale, invece, è da 32 MP. Confermata anche la custodia con grip, anticipata dall’azienda sui suoi canali social, per sfruttare al massimo le potenzialità di questo cameraphone.

Per la connettività, il dispositivo garantisce la compatibilità con la rete 5G, WiFi 6E, Bluetooth 5.2, GPS, NFC, Infrarossi e USB 3.2 Gen 1.

La batteria è da 5.000 mAh, con ricarica via cavo a 90 watt, ricarica wireless da 50 watt e reverse wireless charging a 10 W, utile per caricare un altro device sfruttando la batteria di Xiaomi 13 Ultra. Il sistema operativo installato sul dispositivo sarà Android 13 con interfaccia MIUI 14.

Xiaomi 13 Ultra: quanto costa

Xiaomi 13 Ultra arriverà sul mercato nei colori: nero, verde oliva e bianco. Al momento il dispositivo è disponibile solo in Cina e non c’è la data di lancio globale, che rimane comunque confermato dall’azienda. I prezzi cinesi sono i seguenti:

  • Xiaomi 13 Ultra – 12/256 GB: 5.999 yuan (circa 795 euro)
  • Xiaomi 13 Ultra – 16/512 GB: 6.499 yuan (circa 861 euro)
  • Xiaomi 13 Ultra – 16 GB/1 TB: 7.299 yuan (circa 967 euro)