Libero
xiaomi mi 10t pro Fonte foto: Framesira / Shutterstock.com
ANDROID

Xiaomi Mi 12 avrà il chip più potente e una fotocamera incredibile

Xiaomi vuole il bis: lo Snapdragon 895 farà la sua prima tappa sui Mi 12? L'azienda ci prova, ma non è l'unica a rincorrere il chip migliore di Qualcomm

Chi ha accesso alle stanze segrete di Qualcomm afferma che lo sviluppo dello Snapdragon 895 procede regolarmente, quindi esiste la possibilità concreta in mancanza di intoppi dell’ultima ora che anche quest’anno il primo smartphone Android con il chip più potente di Qualcomm possa essere nuovamente annunciato a dicembre, quasi contemporaneamente all’evento in cui il leader americano illustra le novità del chip di punta per l’anno seguente.

E potrebbe essere di nuovo Xiaomi, dicono le indiscrezioni, ad annunciare per prima uno smartphone con il chip migliore di Qualcomm per il 2022, presumibilmente Xiaomi Mi 12. Non sarebbe affatto una novità: Xiaomi Mi 11 è stato annunciato a breve distanza dall’evento che ha dato i natali allo Snapdragon 888, quindi la circostanza non suonerebbe nuova né agli appassionati e neppure agli addetti ai lavori. Rimane da capire se il prossimo chip di Qualcomm si chiamerà davvero Snapdragon 895: lo scorso anno avevano previsto in pochi che sarebbe arrivato uno Snapdragon 888 in luogo dello Snapdragon 875, ovvio erede dello Snapdragon 865 che andava a sostituire. Qualcomm spiegò la scelta dicendo che 888 è un numero fortunato in Cina, ma quest’anno non dovrebbero esserci ragioni per non tornare alle consuetudini.

Xiaomi non è la sola in corsa per Snapdragon 895

Nessun dubbio invece sul fatto che il prossimo top di gamma di Xiaomi verrà chiamato Mi 12, in continuità con il top attuale Mi 11, e nessuno neppure sul fatto che Xiaomi farà di tutto per dare continuità alla “prima" del 2020 ed essere nuovamente la prima azienda a produrre uno smartphone con lo Snapdragon 895.

Tuttavia Xiaomi non sarà l’unica azienda a tentare di avere il primato. In passato Chen Jin, direttore generale del dipartimento di telefonia mobile di Lenovo in Cina, ha confidato che il nuovo smartphone Lenovo (che potrebbe anche uscire con il brand Motorola, specie in Europa e USA) con il chip migliore di Qualcomm arriverà entro fine dicembre.

Ciò significa che pure Lenovo è tentata dall’idea di avere per prima lo Snapdragon 895, e bisogna capire se riuscirà ad avere la meglio su Xiaomi.

La fotocamera di Xiaomi Mi 12 Ultra fa già paura

Secondo le indiscrezioni giunte finora, su Xiaomi Mi 12 verrà svolto un lavoro massiccio di ottimizzazione delle fotocamere. L’azienda vuole che i suoi top di gamma abbiano la meglio sui concorrenti su un aspetto come quello della qualità di scatto a cui gli appassionati guardano con attenzione, specie chi è disposto a spendere cifre intorno ai 1.000 euro.

E ci sono pochi dubbi sul fatto che su Xiaomi Mi 12 Ultra sarà concentrato il meglio disponibile, come il sensore principale da 1 pollice e soprattutto da ben 192 megapixel, una risoluzione straordinaria che richiederà un chip ed un processore di immagine ai vertici del settore. Come lo Snapdragon 895.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963