Libero
Xiaomi Mi Box 4S Max Fonte foto: JD.com
SMART EVOLUTION

Xiaomi Mi Box 4S Max: come è fatto il nuovo TV box Android economico

Il Xiaomi Mi Box 4S Max è un ottimo TV Box Android dotato di hardware di buon livello: ha appena debuttato in Cina, sarà distribuito anche in Italia?

Il nuovo Xiaomi Mi Box 4S Max è stato presentato in Cina senza troppo clamore, anche forse questo TV Box meriterebbe un po’ di pubblicità in più. Il Xiaomi Mi Box 4S è il modello premium della quarta generazione della Mi TV Box lanciata nel 2018. Si tratta di un dispositivo che aiuta a trasformare un apparecchio televisivo normale in una Smart TV, oppure a rendere più efficiente una Smart TV con un sistema operativo obsoleto o che, banalmente, non ci piace.

Il Mi Box 4S Max si inserisce in un mercato molto affollato, quello dei TV Box Android, pieno di prodotti anonimi (spesso lo stesso prodotto, venduto con più nomi e brand). In Cina, dove è già arrivato, dovrà sgomitare parecchio per farsi notare alla luce di un prezzo che a noi europei sembra molto basso, ma per i cinesi lo è di meno. Il nome Xiaomi, però, è ormai più che noto e apprezzato in Europa, ancor di più sul mercato interno cinese. Il vero dubbio, semmai, è se e quando vedremo Mi Box 4S Max anche alle nostre latitudini. Il prezzo, invece, ci preoccupa assai meno: per quanto potrà essere superiore a quello cinese, infatti, resterà inferiore a quello di moltissimi concorrenti.

Xiaomi Mi Box 4S Max: caratteristiche tecniche

Il Mi Box 4S Max. come dicevamo, è parecchio potente: è alimentato da un processore Amlogic S905X3 quad-core a 64 bit, con GPU dual core, abbinato a 4 GB di RAM e a 64 GB memoria di archiviazione. La porta HDMI 2.1 supporta l’output a 4K 60 Hz o 8K a 30 Hz e c’è il supporto all’HDR, ma manca il codec AV1 che è sempre più usato dalle piattaforme di streaming.

La connessione WiFi è dual band (2,4 e 5 GHz), per limitare il rischio interferenze. Il telecomando è Bluetooth e ha il microfono per i comandi vocali. La sezione audio offre il supporto al Dolby Digital e al DTS.

L’interfaccia utente è MIUI TV basata su Android 11 e c’è preinstallata l’app MiJia (Mi Home) di Xiaomi per gestire la Smart Home e l’app XiaoAI per i comandi vocali in cinese. La prima app potrebbe restare anche in un eventuale versione global di questo TV Box Android, l’altra certamente no.

Xiaomi Mi Box 4S Max: disponibilità e prezzo

Xiaomi Mi Box 4S Max è spuntato senza un annuncio ufficiale tra i prodotti in vendita sull’ecommerce cinese JD.com ed è quindi già acquistabile, in Cina, ad un prezzo pari a circa 70 euro al cambio attuale.

Non è noto se e quando arriverà anche sul mercato globale, dove potrebbe avere un prezzo finale più alto ma comunque inferiore ai 100 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963