Libero
smartphone xiaomi Fonte foto: gangster9686 - stock.adobe.com
ANDROID

Xiaomi sta per presentare 5 nuovi smartphone, ecco quali sono

Il produttore cinese non si ferma ed è già al lavoro sui suoi prossimi smartphone: entro fine aprile ne potrebbero arrivare addirittura 5, ecco quali.

A poco più di un mese di distanza dal lancio della serie Mi 11, Xiaomi è pronta a presentare cinque nuovi smartphone da aggiungere al già ampio ventaglio di proposte. Tra i modelli papabili spuntano alcune interessanti possibilità, tra cui le versioni evolute della nuova linea, un device dedicato al gaming e anche il primo foldable dell’azienda cinese.

Xiaomi Mi 11 5G ha debuttato solo lo scorso 8 febbraio, eppure già si parla insistentemente dei prossimi device della casa produttrice. A lanciare la gustosa anticipazione è stato Digital Chat Station, noto leaker di Twitter. Secondo quanto comunicato tramite i recenti tweet sul proprio account, Xiaomi avrebbe intenzione di lanciare un nutrito gruppo di modelli a cavallo tra marzo e aprile. E non si tratta solo di semplici upgrade di telefonini già esistenti: nella lista, infatti, vi sarebbero flagship, un pieghevole, uno smartphone da gaming, un ultra-sottile e un telefono 5G low cost.

Xiaomi, Mi 11 Pro o Ultra?

In cima all’elenco dei prossimi device dovrebbe esserci, secondo Digital Chat Station, un’evoluzione del flagship Mi 11. I bene informati parlano dei modelli Mi 11 Pro e Ultra. Tra i leak più ricchi di informazioni comparsi in rete vi sono quelli a riguardo di Xiaomi Mi 11 Ultra che forse si chiamerà “Pro+" e che, per i ben informati, sarebbe ormai in dirittura di arrivo.

Tra le caratteristiche che dovrebbero definire questo smartphone, dovrebbe esserci il supporto allo zoom fino a 120x, similmente a quanto già presente su Mi 10 Ultra. A questo si aggiungono i tre sensori della fotocamera, con il principale da 50MP, secondario da 48MP con lente ultra-grandangolare e zoom a 48MP. Il dispositivo dovrebbe supportare la ricarica wireless a 67W e montare una MIUI 12.5 personalizzata per il modello.

Xiaomi, in arrivo il primo pieghevole?

I tempi potrebbero essere maturi anche per il primo pieghevole di Xiaomi, presentato nella documentazione per la certificazione TENAA con il riferimento M2011J18C. Al momento non si conoscono ancora dettagli su questo device, oltre all’alta probabilità di avere un sistema di piegatura verso l’interno.

Xiaomi, gli altri smartphone in arrivo

In lizza per il debutto c’è anche il modello M2101K9C, già dotato di certificazione TENAA. Secondo quanto rivelato, dovrebbe avere un display da 6.55 pollici e un punch-hole per la fotocamera frontale nell’angolo superiore di sinistra.

Altra informazione è quella sulla batteria, un accumulatore da 4150 mAh. Lo smartphone in questione potrebbe essere Mi 11 Youth Edition ed essere caratterizzato da un design sottile e leggero, oltre che dalla doppia variante 4G/5G.

Come già anticipato, anche il gaming dovrebbe essere protagonista con una nuova aggiunta alla lineup della serie Black Shark. Tra i dispositivi, Black Shark 4 è l’unico già confermato proprio da Xiaomi, con data di debutto ufficiale messa in calendario per il 23 marzo in Cina.

Nessuna informazione specifica al momento, invece, sul prossimo smartphone low cost di Xiaomi, ma lo scopriremo presto.

Xiaomi, anche un nuovo caricatore alle porte

Non si tratta di uno smartphone ma, al gruppo, dovrebbe aggiungersi anche il nuovo caricabatterie a 67W. Con tanto di certificazione 3C già ricevuta, il modello con identificativo MDY-12-EF farebbe parte del gruppo delle novità dei prossimi mesi e sarebbe dedicato ai modelli Mi 11 Pro o Ultra.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963