drone Fonte foto: Shutterstock
TECH NEWS

Amazon: a breve le consegne con i droni diventeranno la normalità

Uno spot durante l’evento sportivo più atteso dell’anno negli Stati Uniti ha messo in mostra il nuovo servizio Prime Air per la consegna rapida con i droni

La consegna con i droni da parte di Amazon si avvicina sempre di più. Prime Air ancora non è disponibile, e ci vorrà del tempo prima di vederlo in molti Paesi. Intanto però uno spot durante il Super Bowl fa ben sperare gli appassionati di uno dei siti di e-commerce più famosi al mondo.

Nello spot andato in andato durante il Super Bowl si vede una donna accigliata mentre al suo fianco un uomo mangia, preso dalla partita, delle patatine. La ragazza attiva vocalmente Alexa per effettuare un nuovo ordine dei suoi snack preferiti e specifica chiaramente che intende utilizzare il servizio Prime Air. Poco dopo si vede fuori dalla finestra il drone Amazon pronto a concludere la consegna. Certo, forse, si è trattato solo di un escamotage da parte di Amazon per attirare l’attenzione, ma i progetti dell’azienda sulla consegna con i droni sono chiari da tempo e non sorprenderebbe l’utilizzo del servizio in larga scala.

Il centro di distribuzione nel Regno Unito

Per ora Amazon ha annunciato le consegne con i droni in un unico centro di distribuzione, a Cambridge in Inghilterra. Non è ancora chiaro se lo stesso servizio potrebbe già essere allargato negli Stati Uniti. Intanto nello scorso giugno la Federal Aviation Administration ha autorizzato il volo dei droni per uso commerciale all’interno degli USA. Il problema è che questo provvedimento non considera validi i droni a guida autonoma. In pratica quelli che usa Amazon nel Regno Unito.

Droni protagonisti del Super Bowl

I droni sono comunque stati i veri protagonisti del Super Bowl, e non solo per lo spot Amazon, ma soprattutto per lo show dell’intervallo dove hanno accompagnato tutto lo spettacolo di Lady Gaga. È possibile che Amazon proverà a sfruttare l’interesse dei consumatori in merito a queste nuove modalità di consegna per ottenere, in futuro, dei maggiori permessi dalla US Federal Aviation Administration.

Premi sull'immagine per scoprire i migliori droni in circolazioneFonte foto: Shutterstock
Premi sull’immagine per scoprire i migliori droni in circolazione

Ti raccomandiamo