amazon music hd gratis Fonte foto: Amazon
APP

Amazon Music: l'alta qualità ora è inclusa nel prezzo

Amazon segue a ruota Apple e aggiunge gratuitamente l'HD ai suoi abbonamenti Amazon Music: streaming oltre la qualità CD con meno di 10 euro.

L’alta definizione dello streaming di Amazon Music sarà compresa nel prezzo. L’annuncio arriva direttamente dal colosso dell’e-commerce che ha deciso di aggiungere questo particolare servizio, dedicato alla qualità CD e superiore fino a quella denominata "Ultra HD", all’interno dell’abbonamento di base.

La gradita novità di Amazon arriva a brevissima distanza dalla decisione di Cupertino di inserire il formato lossless all’interno del servizio Apple Music a partire dal prossimo mese di giugno, senza alcun incremento del prezzo dell’abbonamento. Con il nuovo ampliamento del catalogo, la libreria accessibile tramite sottoscrizione arriverà a toccare la ragguardevole cifra di 70 milioni di brani, con un numero di iscritti totali che già a inizio 2020 si attestava a 55 milioni di utenti, meno di quelli di altri big proprio come Apple e Spotify ma con un potenziale di tutto riguardo, soprattutto dopo l’ultima integrazione alla proposta musicale.

Amazon Music HD, come cambia

Per rendere più appetitosa la scelta, visto il ventaglio di proposte di pari qualità disponibili sul mercato, Amazon ha deciso di mantenere il prezzo fisso a 9,99 euro per l’abbonamento mensile. Gli utenti possono dunque dire addio alla discrepanza con la precedente versione di Amazon Music HD, la quale prevedeva l’aggiunta del formato lossless per 14,99 euro/mese, ovvero con un incremento di 5 euro rispetto al prezzo iniziale.

Come confermato da Steve Boom, Vice Presidente di Amazon Music, in una dichiarazione rilasciata al sito web dedicato al mondo della tecnologia TechCrunch, il servizio di streaming punta a raggiungere le vette dei competitor diretti. "Quando abbiamo lanciato Amazon Music HD per la prima volta – ha dichiarato Boom –, il nostro obiettivo era guidare il settore consentendo agli appassionati di musica di tutto il mondo di riprodurre in streaming la migliore qualità di registrazione, nel modo in cui gli artisti intendevano far sentire la loro musica".

Amazon Music HD, le altre proposte sul mercato

Come anticipato, Amazon Music non è la prima ad aggiungere la possibilità di ascoltare musica in altissima qualità nel proprio abbonamento di base. Come Apple, anche Spotify aveva annunciato all’inizio dell’anno tale decisione, salvo però sottolineare la possibilità di aggiungere un’ulteriore tipologia di abbonamento a quelle già previste per abilitare l’accesso ai file audio lossless.

A oggi, però, ancora non ci sono notizie in merito alla data di lancio né ai prezzi, lasciando di fatto spazio di azione ai concorrenti più agguerriti, ai quali si aggiunge anche Tidal, tra i primi a puntare sulla versione top dell’ascolto musicale.

Abbonati ora ad Amazon Music Unlimited per avere l’HD gratis per sempre

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963