Libero
apple homepod mini colorato 2021 Fonte foto: Apple
APPLE

Apple lavora ad un HomePod mini con telecamera, ma senza schermo

Apple non è quasi presente nel mercato della domotica e, per questo, starebbe pensando ad un nuovo HomePod mini dotato di fotocamera ma senza uno schermo: userà quello collegato alla Apple TV

Secondo l’affidabile giornalista di Bloomberg Mark Gurman, Apple continua a lavorare al nuovo HomePod, lo smart speaker che nel prossimo futuro assumerà funzioni rinnovate combinando all’altoparlante, nuove attività con Apple TV e una fotocamera FaceTime. Le novità sono riportate nella sezione "Domande e risposte" della sua ultima newsletter Power On, dove Gurman ha scritto che si dice sicuro del fatto che un nuovo HomePod sia prossimo all’uscita e che sarà probabilmente "al centro dell’approccio di Apple" per la casa.

Si parla di domotica e casa intelligente e dunque di tutte quelle funzioni che possono essere attivate grazie a un HomePod mini, già in vendita da diversi mesi e recentemente arrivato anche in Italia. In fondo la notizia di Gurman è proprio questa, infatti nella newsletter il giornalista scrive: "Non credo che sia in fase di sviluppo un HomePod grande ma probabilmente sta arrivando un HomePod mini". In pratica, secondo Gurman la novità del nuovo HomePod mini sarebbe rappresentata dalla presenza di una telecamera che consentirebbe, quando collegata a un televisore tramite Apple TV, di effettuare videochiamate. Ma dovremmo trovare anche la gestione di altoparlanti e un uso più avanzato di Siri, l’assistente vocale.

Nuovo HomePod mini: ancora un prototipo

Gurman ha avuto modo di visionare un rapporto di casa Apple dal quale ha saputo che un prodotto, riconducibile all’HomePod, è al momento nelle prime fasi di sviluppo. Ciò vuol dire che Apple potrebbe decidere di modificare alcune funzionalità o addirittura di non presentare proprio questo nuovo prodotto sul mercato.

É noto, infatti, che la molti prototipi non vedano mai la luce: molto spesso le aziende li usano per eseguire dei test sulle funzionalità, che possono o meno decidere di includere poi in un modello finale destinato al commercio.

Nuovo HomePod, perché sarà mini

Apple ha interrotto la produzione del suo ‌‌HomePod‌‌ "grande" di fascia alta nel marzo 2021, il che ha lasciato molti a chiedersi se l’azienda stesse lavorando a un successore. L’HomePod mini, una versione più piccola dell’‌HomePod‌ lanciato nel 2020, è risultato subito molto popolare grazie al prezzo più basso.

Su molti mercati, compreso quello italiano, è arrivato solo l’HomePod mini. Non sorprenderebbe, quindi, se Apple alla fine decidesse di presentare una versione aggiornata dell’‌HomePod mini‌ e non di quello standard, proprio come suggerisce Gurman. Come sarebbe poi abbinato a fotocamera, ‌Apple TV‌ e ‌FaceTime‌ rimane ancora poco chiaro ma, d’altronde, come conferma ancora Gurman ancora il prodotto finale è lontano da venire.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963