apple mac m1 Fonte foto: Apple
APPLE

Apple, rivoluzione M1: tutti i nuovi prodotti presentati

Apple non delude proprio nessuno e presenta il nuovo iMac M1, l'iPad Pro M1, Apple AirTag, la nuova Apple TV 4K, i podcast in abbonamento e l'iPhone 12 di colore viola.

C’era molta attesa per l’evento Apple di questa sera e la casa di Cupertino non ha deluso le aspettative, anzi: Apple ha presentato moltissimi nuovi prodotti e servizi, confermando tutti i rumor circolati nelle settimane scorse. A dirla tutta, e ad essere onesti, è stato sorprendente vedere il CEO Tim Cook continuare a mostrare novità per 60 minuti esatti.

In ordine di presentazione, ma non certo di importanza, Apple ha presentato la nuova carta di credito Apple Card Family (che non arriverà in Italia), un nuovo servizio di podcast in abbonamento, i nuovi Apple AirTag per non perdere mai gli oggetti a cui teniamo maggiormente, la nuova Apple TV 4K, un nuovo colore per iPhone 12 e 12 mini, il nuovo iMac da 24 pollici con chip M1 e i nuovi iPad Pro da 11 e 12,9 pollici con chip M1 e schermo mini-LED Liquid Retina XDR. Ce n’è abbastanza per fare impazzire di gioia i fan della mela morsicata e, soprattutto, per confermare che la rivoluzione M1 è decisamente in atto, perché ora ad usare il nuovo SoC di Apple sono ben 6 prodotti: MacBook Air, MakBook Pro 13 pollici, Mac Mini, iMac 24 pollici e persino i due nuovi tablet iPad Pro. Lo stesso chip su prodotti completamente diversi, a conferma della bontà e versatilità del progetto M1.

Nuovo iMac 24 pollici con M1

Sarà venduto in 7 colori (verde, giallo, arancione, rosa, viola, blu e argento) e con un design incredibilmente sottile: il nuovo iMac con M1 è spesso solo 11,5 millimetri pur essendo molto più potente del modello precedente.

Lo schermo è un 4,5K Retina con 11,3 milioni di pixel, luminosità di 500 nit e oltre un miliardo di colori. Sarà dotato di una videocamera Full HD, microfono di alta qualità e ben 6 speaker. I prezzi partiranno da 1.299 dollari, sarà in preordine dal 30 aprile e in vendita dalla seconda metà di maggio.

Nuovo iPad Pro con M1

Il nuovo iPad Pro è il primo tablet con chip M1 di Apple, cosa che lo rende “Pro" non solo di nome ma anche di fatto. La potenza del nuovo “system on chip" permette ai creativi di usare il tablet come un vero computer, anche grazie al display: Liquid Retina sul modello da 11 pollici e Liquid Retina XDR con tecnologia mini-LED sul modello da 12.9 pollici.

Dotato della stessa connessione 5G di iPhone 12 (quindi niente onde millimetriche al di fuori degli USA), è anche il primo iPad Pro con connettore Thunderbolt e USB 4. E’ dotato di una videocamera gestita dall’intelligenza artificiale e, con la tecnologia “Center Stage" cambia le videochiamate: la videocamera segue automaticamente i soggetti in movimento, anche se il tablet è fermo.

I prezzi partiranno da 799 dollari per il modello da 11 pollici e 1.099 dollari per quello da 12,9 pollici, sarà in preordine dal 30 aprile e in vendita dalla seconda metà di maggio.

Apple TV 4K

Apple ha rinnovato anche il suo set-top box Apple TV 4K, che ora integra il chip A12 Bionic (lo stesso di iPhone 12) e ha un nuovo telecomando dedicato ai comandi vocali di Siri, l’assistente digitale di Apple. Grazie all’A12 il nuovo Apple TV 4K può riprodurre fluidamente i contenuti in 4K e bilanciare automaticamente i colori in base alla luce percepita da un iPhone ad esso associato.

I prezzi partiranno da 179 dollari, sarà in preordine dal 30 aprile e in vendita dalla seconda metà di maggio.

Le altre novità presentate da Apple

Come se questi nuovi prodotti non bastassero a far felici i fan della mela morsicata, Apple ha presentato anche altro. Innanzitutto Apple AirTag, concorrente diretto di Samsung Tag e tanti altri dispositivi simili che, però, a differenza degli altri può sfruttare la tecnologia Trova il mio iPhone già attiva su un miliardo di smartphone Apple nel mondo. I prezzi partiranno da 29 dollari, sarà in vendita dal 23 aprile.

Come previsto, poi, Apple ha annunciato anche un nuovo servizio di podcast in abbonamento, che però non si chiama Podcasts+ come previsto inizialmente ma sarà una nuova funzione all’interno dell’app Apple Podcast.

Per gli amanti dei colori, invece, adesso iPhone 12 e 12 mini sono disponibili anche in viola. Infine, Apple ha presentato anche la nuova Apple Card Family, una carta di credito che potrà essere condivisa all’interno della famiglia creando appositi profili con specifici limiti di spesa per i minorenni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963