chrome modalita scura Fonte foto: Nuttapol Sn / Shutterstock.com
APP

Chrome risolve un fastidioso problema

Se ogni volta che chiudete una tab di Google Chrome in incognito l'app si blocca, allora ecco la soluzione

La modalità incognito è usata da milioni di utenti di Chrome nel mondo, sia regolarmente per navigare senza concedere troppi dati al browser e ai siti che visitano, sia saltuariamente per svolgere specifici compiti, come accedere ad un indirizzo email da uno smartphone in prestito. Tuttavia da qualche settimana la modalità incognito di Chrome non funziona benissimo.

Il problema si verifica soprattutto con Chrome per Android e consiste in uno strano errore dell’app ogni volta che una tab in incognito viene chiusa dopo l’uso: alla chiusura della tab, infatti, l’intera app si blocca senza apparente motivo. Un bug a tutti gli effetti, che a quanto pare è parecchio diffuso su diversi modelli di smartphone viste le numerose segnalazioni da parte degli utenti. Un bug, quindi, da imputare proprio all’app e non alla configurazione del dispositivo. Adesso, dopo circa due mesi da quando questo errore è apparso la prima volta, Google sembra aver capito dove stava il problema e l’ha risolto. Chrome, in pratica, faceva qualcosa che non aveva motivo di fare.

Perché Chrome si blocca in incognito

Il messaggio di errore che appare non appena si prova a chiudere una tab in incognito su Google Chrome non offre molti spunti dai quali capire l’origine del problema: semplicemente dice che l’app non risponde e ci chiede se terminarla con la forza o aspettare. Aspettare, però, non serve a nulla.

Google ha scoperto che questo strano comportamento è dovuto al fatto che, ogni volta che si chiude una tab in incognito, Chrome tenta di svuotare la cronologia del browser. Il problema, però, è che durante la navigazione in incognito Chrome non registra alcuna cronologia e quindi va in errore.

Google ha risolto: basta aggiornare Chrome

Google ci ha messo molto a capire la causa dell’errore di Chrome in incognito, ma poco a trovare la soluzione: nell’ultimo aggiornamento della app per Android, che porta Chrome alla versione 85, è stata corretta la parte del codice che creava l’errore.

Basta quindi aggiornare l’app all’ultima versione per far sparire il misterioso messaggio e per tornare a usare la modalità incognito di Chrome senza più rischiare di bloccare lo smartphone.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963