cronologia-browser Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come cancellare la cronologia del browser automaticamente

Per migliorare la nostra privacy online è fondamentale cancellare la cronologia del browser: da Chrome a Firefox, ecco come fare

16 Novembre 2017 - Al giorno d’oggi i browser web contengono un’infinita di informazioni legate alla nostra persona. Dai nostri dati anagrafici fino alle nostre carte di credito. Senza dimenticare la cronistoria dei siti sui quali abbiamo navigato. Per questo motivo cancellare la cronologia del browser è un aspetto importante per proteggere la privacy.

Si tratta di un’operazione molto semplice da mettere in pratica, ma un po’ per pigrizia e un po’ per noncuranza della propria sicurezza informatica, la maggior parte degli utenti non cancella con regolarità la cronologia di Internet. I passaggi da fare per completare il processo di eliminazione dei siti visitati cambiano in base al browser web che utilizziamo sul nostro computer. Se non abbiamo particolare dimestichezza con i dispositivi elettronici non dobbiamo preoccuparci, la cancellazione della cronologia è un’azione intuitiva da compiere e bastano davvero meno di cinque minuti per farlo. Ecco come cancellare la cronologia da Google Chrome, Mozilla Firefox, Microsoft Edge e Internet Explorer.

Google Chrome

Su Chrome c’è un comando rapido per aprire la pagina della Cronologia. Per arrivare alla scheda dedicata ci basterà, infatti, premere CTRL + MAIUSC + CANC. Altrimenti basterà cliccare sul menu (l’icona con i tre puntini verticali) e poi selezionare la voce Cronologia. Nella pagina dedicata alla cronistoria dei siti visitati possiamo scegliere se eliminare tutto o solo quello registrato in un determinato lasso di tempo. Ma potremo anche cancellare manualmente i singoli siti visitati.

Mozilla Firefox

Anche su Mozilla una volta lanciata una nuova scheda ci basta premere CRTL + MAIUSC + CANC per aprire la sezione dedicata alla cronologia. Se passiamo dal menu invece il percorso da compiere è: Impostazioni>Privacy>Cronologia. Anche su Firefox potremo scegliere diverse opzioni per cancellare la cronistoria dei siti visitati. Per esempio possiamo cancellare tutto o solo le ultime 24 ore. E possiamo anche impostare che la cronologia venga eliminata ogni volta che chiudiamo una sessione in uso.

Microsoft Edge

Su Edge possiamo usare la scorciatoia usata da tutti i browser (CRTL + MAIUSC + CANC) oppure aprire la barra laterale del menu e quindi selezionare la voce Cancella dati di navigazione. Anche in questo caso saremo noi a decidere cosa eliminare. Per esempio oltre ai siti visitati possiamo cancellare anche i cookie, le password o la cache.

Internet Explorer 11

Su Explorer oltre che dalle opzioni ci basterà premere la scorciatoia CRTL + MAIUSC + CANC per aprire la sezione dedicata alla Cronologia. Questo browser, oltre a offrirci la possibilità di cancellare tutto o solo i dati relativi a un determinato lasso di tempo, ci consente di salvare i nostri siti preferiti. In pratica, per fare un esempio, cancelleremo tutta la cronistoria tranne i link legati a Facebook, Twitter, Google e così via.

Contenuti sponsorizzati