SIM Iliad su smartphone Fonte foto: redazione
HOW TO

Come bloccare scheda SIM Iliad

Per bloccare una scheda SIM Iliad è necessario compilare un documento e inviarlo tramite fax o via posta all'operatore telefonico: ecco come fare

22 Dicembre 2018 - In pochi mesi Iliad ha cambiato profondamente il mercato della telefonia mobile in Italia, portando tutte le compagnie ad abbassare i prezzi e a modificare gli abbonamenti mensili aumentando il numero di gigabyte offerti. Iliad si è contraddistinta anche per un servizio abbastanza affidabile (ci sono stati alcuni problemi, ma tutti risolti abbastanza velocemente) e un servizio clienti sempre pronto a rispondere alle richieste dei clienti.

Negli ultimi giorni, però, molti utenti si stanno lamentando della difficoltà nel bloccare una scheda SIM Iliad dopo averla smarrita o dopo aver perso lo smartphone. Tutte le altre compagnie telefoniche permettono di bloccare la scheda SIM o il codice IMEI dello smartphone chiamando direttamente il centro assistenza, ma non Iliad. L’unico modo per bloccare la scheda SIM Iliad è inviare un fax o una lettera via posta alla compagnia telefonica. Una procedura abbastanza lunga e non semplice da eseguire: il documento da compilare è presente solamente all’interno della sezione “Modulistica” del sito di Iliad. Molti clienti dell’operatore francese si sono lamentati sui forum e sui siti specializzati e non è escluso che Iliad stia già lavorando per semplificare l’operazione.

Bloccare scheda SIM Iliad, cosa fare

Se avete smarrito la scheda SIM Iliad o siete stati vittima del furto dello smartphone, avete solamente una possibilità per bloccare la scheda telefonica dell’operatore telefonico: compilare un documento presente sul sito Internet e inviarlo tramite fax o via posta. Il file è presente nella sezione modulistica ed è chiamato “Richiesta di blocco/sblocco della SIM iliad e del codice IMEI” e permette sia di bloccare la scheda telefonica sia il codice IMEI dello smartphone. Lo stesso documento può essere inviato a Iliad per sbloccare la SIM nel caso in cui la scheda telefonica o lo smartphone vengano ritrovati.

Oltre a compilare il documento, sarà necessario inviare a Iliad un documento di identità e, in caso di furto, la denuncia di smarrimento. Se volete bloccare il codice IMEI dello smartphone, lo dovrete segnalare all’interno del documento.

Per completare l’operazione di blocco SIM Iliad dovrete inviare i documenti al numero di fax +390230377960, sia dall’Italia che dall’estero, oppure all’indirizzo postale Iliad Italia S.p.A. CP 14106, 20146 Milano.