mac Fonte foto: 2p2play / Shutterstock.com
HOW TO

Come controllare i cicli di carica del Mac

Verificare lo stato di salute della batteria del Mac è molto utile per capire quando doverla sostituire. Ecco come fare

10 Gennaio 2020 - Sostituire fuori garanzia la batteria di un laptop Apple può essere molto costoso: si parte da 139 euro per i modelli da 13 e 15 pollici senza display Retina e per tutti i MacBook Air e si arriva ai 209 euro per i MacBook da 12 e 16 pollici e tutti quelli con display Retina.

Aumentare la durata e l’efficienza della batteria dei MacBook, quindi, può farci risparmiare un bel po’ allungando di molto la vita utile dell’accumulatore che, così, andrà sostituito più tardi. Come per tutte le batterie a ioni di litio, però, bisogna fare i conti con la chimica e con la fisica: più cicli di carica fa la batteria, più perde efficienza. A differenza della maggior parte dei dispositivi elettronici a batteria, però, sui MacBook è possibile sapere esattamente quanti cicli di carica ha alle spalle l’accumulatore. Così si può capire, tra l’altro, quanta vita resta alla batteria di un MacBook usato.

Cosa si intende per cicli di carica

Per quanto riguarda i cicli di carica della batteria Apple adotta una politica estremamente trasparente: l’azienda di Cupertino non solo comunica esattamente cosa si intende per ciclo di carica, ma ci permette anche di tenere traccia di quanti cicli ha fatto la batteria. Apple spiega che viene conteggiato un ciclo ogni volta che la batteria si scarica completamente e questo non corrisponde per forza ad una singola ricarica. Se oggi usiamo la metà della carica della batteria del nostro MacBook e poi facciamo una ricarica completa, infatti, non verrà conteggiato oggi un ciclo. Ma se domani rifacciamo la stessa identica procedura verrà conteggiato un ciclo di carica. Per tutti i MacBook costruiti negli ultimi anni Apple consiglia un numero massimo di cicli di 1.000, oltre i quali la batteria va considerata esaurita.

Come contare i cicli di carica dei MacBook 

Conoscere il numero esatto dei cicli di carica già effettuati dalla batteria del nostro MacBook è molto semplice: basta tenere premuto il tasto Opzione e fare clic sul menu Apple, poi dobbiamo scegliere “Informazioni di sistema“.

Nella sezione “Hardware” dovremo fare click su “Energia“. Qui troveremo tutte le informazioni che ci servono sulla batteria, compreso “Conteggio cicli“, che è il valore che stiamo cercando. Subito dopo troveremo “Condizione“, che rappresenta lo stato di salute complessivo della batteria. Se abbiamo sostituito la batteria originale del MacBook con una compatibile di un altro produttore, però, questi dati potrebbero non essere disponibili.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963