chrome modalità scura Fonte foto: Evan Lorne / Shutterstock.com
HOW TO

Come forzare la modalità scura su ogni sito con Chrome

Con la versione 78 di Chrome è stata inserita la possibilità di rendere "nero" anche il contenuto dei siti web: ecco come attivare la funzionalità

25 Ottobre 2019 - C’è dark mode e dark mode. Tutti le più recenti versioni dei sistemi operativi mobile e desktop ormai integrano una modalità scura più o meno completa e molte app fanno lo stesso. C’è però ancora l’ultima frontiera da rendere in modalità notte: il contenuto dei siti Web. Con Chrome 78 (ultima versione del browser di Google) si può fare.

L’ultima versione del noto browser rilasciata da Google, infatti, contiene una nuova funzionalità chiamata “Forza la modalità scura“. Grazie ad essa è possibile scurire tutte le parti bianche di un sito Internet. Questa opzione non va confusa con il dark mode dell’applicazione, che invece scurisce l’interfaccia di Chrome ma non i contenuti dei siti. Per avere un Chrome 100% dark, quindi, dobbiamo attivare entrambi i dark mode. Ma non solo: di modalità scure per i siti web Chrome ne offre più di uno. In realtà si assomigliano tutti, ma abbiamo la possibilità di scegliere quali sfumature di colori preferiamo per navigare in modalità notte.

Come forzare il dark mode su Chrome 78

L’opzione per forzare il dark mode dei contenuti dei siti Web è contenuta tra gli “esperimenti” di Chrome, cioè quelle funzionalità che Google rilascia agli utenti “in prova” prima di farle diventare definitive. Per attivarlo è necessario digitare la stringa “chrome://flags/#enable-force-dark” nella barra di Chrome e premere invio. La modalità scura forzata è disponibile per le versioni Windows, Mac, Linux, Chrome Os e Android di Chrome, ma sempre tra gli esperimenti. Se inseriamo la stringa per attivarla su una versione di Chrome precedente alla 78, invece, verremo spediti alla pagina che contiene tutti gli esperimenti, ma non troveremo quello relativo al dark mode forzato. Non ci resterà che aspettare l’aggiornamento dell’applicazione per poter fare anche noi questo esperimento.

Dark Mode forzato: quale scegliere

Diverse opzioni sono disponibili nel menu a discesa che accompagna questo flag sperimentale di Chrome, ma il funzionamento di ognuna è più o meno uguale. Il “Forced Dark Mode“, infatti, utilizza la teoria dei colori per invertire ogni colore nel suo opposto (ad esempio il bianco in nero e viceversa). Di modelli ne esistono più di uno e i risultati, scegliendo l’uno o l’altro, possono essere leggermente differenti. L’utente può provarne diversi e scegliere con quale modello di colore ottiene il dark mode più vicino ai suoi gusti personali.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963