telegram messaggi Fonte foto: Natee Meepian / Shutterstock.com
HOW TO

Come inviare messaggi programmati con Telegram

Vuoi programmare l’invio dei messaggi su Telegram? Sapevi che puoi usarlo anche come promemoria per i tuoi impegni? Ecco la guida per usare la funzione

Il team di Telegram non si ferma mai, neanche durante le festività. Infatti, il 1° gennaio l’app di messaggistica ha inviato una notifica a tutti gli utenti. Il messaggio comunicava le novità previste nell’aggiornamento 5.11: oltre alla modalità scura e alla modifica del colore di sfondo, anche la programmazione dei messaggi.

Se ancora non ti è arrivata la comunicazione, niente panico: pian piano verrà recapitata sia a dispositivi mobili che fissi, naturalmente tramite un messaggio Telegram. Per godere di tutte le nuove funzioni, basta aggiornare l’applicazione. Finalmente si potrà programmare l’invio dei messaggi, una funzione molto utile per chi desidera organizzarsi per tempo evitando eventuali contrattempi. Per esempio, si può decidere di inviare una notifica un’ora prima di un appuntamento o augurare la buonanotte ad un’ora preimpostata. Ma può essere sfruttata anche per creare promemoria. Insomma, questa funzione nasce per facilitare la vita di tutti. Ecco come usarla.

Guida per i Messaggi programmati con Telegram

Utilizzare questa funzione è molto semplice. Per prima cosa, occorre accedere alla chat Telegram e scrivere il messaggio che si vuole inviare. Al momento dell’invio, invece di toccare normalmente il tasto con la freccia, occorre tenerlo premuto per alcuni secondi. A questo punto si aprirà una finestrella che mostrerà la voce “programma messaggio”. Toccando sopra la scritta, si aprirà un calendario dove sarà possibile selezionare la data e l’ora in cui si desidera inviare il messaggio. Dopo aver salvato le impostazioni, Telegram si occuperà di inviare il messaggio come stabilito. L’app permette di programmare anche l’invio di foto e video, e ciò rende la funzione ancora più utile.

Per visualizzare i messaggi programmati, è possibile accedere alla relativa chat e guardare nello spazio riservato alla scrittura dei messaggi. Accanto alle classiche icone della graffetta (per allegare i file) e del microfono (per inviare una nota vocale) ora appare anche quella del calendario. Se ha un pallino significa che ci sono dei messaggi in programma per quella persona. Toccando sul calendario è possibile vedere tutti i messaggi programmati. Quando il messaggio verrà inviato, il sistema invia una notifica al mittente per confermare l’invio.

Come usare i messaggi programmati di Telegram?

La funzione si prepara a diventare una delle più amate dagli utenti dell’app. Infatti, facilita la vita un po’ a tutti. Innanzitutto, può essere utilizzata da chi gestisce un canale su Telegram. Ora è possibile scandire meglio le comunicazioni, distribuendole nel corso del giorno o della settimana, in modo da non disturbare troppo l’utenza con raffiche di messaggi.

Inoltre, è possibile sfruttare la funzionalità per avere a disposizione un calendario sempre aggiornato. Come fare? Innanzitutto, basta accedere alla chat che raccoglie tutti i messaggi salvati. Si chiama proprio “messaggi salvati” e digitare il messaggio, o meglio la notifica, che si vuole ricevere. A questo punto, tenendo premuto il tasto di invio, Telegram apre la finestra per inserire il promemoria. Scegliendo data e ora, l’app invierà una notifica push al dispositivo nel momento prescelto. La notifica si chiamerà promemoria e sarà importante per non dimenticare più nessun tipo di appuntamento, riunione e impegni di vario tipo. Insomma, l’applicazione di messaggistica ormai offre una marea di nuove funzioni da fare invidia a tutta la concorrenza, WhatsApp in testa.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963