Libero
ANDROID

Come sarà Samsung Galaxy A35 e quando arriva

Samsung Galaxy 35, spuntano in rete nuove indiscrezioni sul prossimo smartphone mid-range del colosso sudcoreano erede diretto del precedente Samsung Galaxy A34

samsung galaxy a34 5g 2023 Fonte foto: Samsung

A quasi un anno dell’arrivo sui mercati globali del Samsung Galaxy A34 (in foto) sono spuntate in rete alcune indiscrezioni sul prossimo modello di fascia intermedia del colosso della tecnologia sudcoreana, il Samsung Galaxy A35.

Poche le conferme al riguardo ma, stando a quanto condiviso da Android Headlines, questo nuovo smartphone dovrebbe portare diversi aggiornamenti al modello precedente, come un comparto fotografico più performante e uno dei nuovi processori Exynos sviluppati direttamente da Samsung.

Samsung Galaxy A35: cosa sappiamo

Stando alle prime indiscrezioni trapelate il nuovo Samsung Galaxy A35 ha un display AMOLED da 6,6 pollici, con risoluzione FHD+ e refresh rate variabile fino a 120 Hz.

Il processore in dotazione è un Samsung Exynos 1480 ma, al momento, non sono ancora disponibili informazioni sui tagli di memoria disponibili. Il precedente Samsung Galaxy A34 è arrivato sul mercato con 6/8 GB di RAM e 128/256 GB di archiviazione, per il nuovo modello è lecito aspettarsi qualcosa di simile, anche se la RAM potrebbe arrivare direttamente 8 GB per tutte le versioni.

Ancora incerte le informazioni sul comparto fotografico ma i pochi dati a disposizione indicano un nuovo sensore principale da 50 MP con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) e, probabilmente, le stesse fotocamere del vecchio modello con un sensore ultra-grandangolare da 8 MP e un sensore per gli scatti macro da 5 MP. Anche la fotocamera frontale dovrebbe essere la stessa da 13 MP del precedente A34.

Nessuna conferma sulle connessioni e non avendo ancora dati certi sul nuovo processore di Samsung è possibile solamente fare delle ipotesi. Trattandosi di uno smartphone di fascia intermedia non dovrebbe mancare il 5G, il WiFi 5, il Bluetooth 5.3, l’USB-C, il chip per l’NFC e le varie soluzioni per il rilevamento della posizione tramite satelliti.

La batteria ha una capacità di 5.000 mAh con ricarica via cavo da 25 W. Il sistema operativo è Android 14 con interfaccia utente One UI 6.0.

Infine, stando sempre alle indiscrezioni sul web, il dispositivo dovrebbe essere certificato IP68 ed essere, quindi, resistente alla polvere e all’acqua anche in caso di immersione prolungata.

Samsung Galaxy A35: quando arriva

Ancora non ci sono indicazioni ufficiali sull’uscita del nuovo Samsung Galaxy A35 ma, considerando che il precedente Samsung Galaxy A34 è arrivato sul mercato a marzo 2023, non è difficile immaginare che il prossimo modello possa arrivare a marzo 2024, diventando di fatto un aggiornamento del suo predecessore.

Tuttavia sappiamo, sempre grazie a Android Headlines, che lo smartphone sarà disponibile nelle colorazioni: Awesome Iceblue, Awesome Lilac e Wesome Navy.

Presto anche per parlare dei prezzi ma è comunque possibile fare delle ipotesi partendo dal vecchio modello che è arrivato sul mercato a:

  • Samsung Galaxy A34 – 6/128 GB: 399,90 euro
  • Samsung Galaxy A34 – 8/256 GB: 469,90 euro.

A fronte di queste cifre è possibile che anche il Samsung Galaxy A35 arrivi in commercio a un prezzo del genere, anche se molto dipenderà dai dettagli della scheda tecnica che ancora non sono stati rivelati ufficialmente.