Libero
motorola g53 5g Fonte foto: Motorola / Weibo
ANDROID

Come saranno Motorola Moto G53 e G73

Motorola si appresta a portare sul mercato globale a partire dall'India due telefoni di fascia media: il Motorola Moto G73 5G e il Motorola Moto G53 5G

Presentato lo scorso dicembre in Cina il Motorola Moto G53 5G si appresta a cambiare identità prima di approdare sul mercato globale. Almeno secondo quanto riferiscono i rumor riportati da The Tech Outlook. Infatti la prima tappa del nuovo Motorola Moto G53 versione global sarà l’India, dove il dispositivo potrebbe arrivare con una scheda tecnica diversa da quella della versione cinese.

Poi il nuovo medio di Motorola potrebbe arrivare anche Europa e in Italia, ma non si sa esattamente in quale delle due versioni. Ma non è l’unica novità: sarebbe in arrivo anche un secondo telefono, il Motorola Moto G73 5G, leggermente superiore e di cui si conoscono alcuni dettagli tecnici grazie al materiale promozionale che già gira in rete.

Motorola Moto G73 5G: come sarà

Il nome in codice del Motorola Moto G73 5G è Devon 5g e già avvistato nei database di enti di certificazione come BIS, FCC e TDRA. Misura 161,42 x 73,84 x 8,29 millimetri e pesa 181 grammi. La scocca è in plastica e il processore è il MediaTek Dimensity 930 abbinato a 6/8 GB di RAM e 128 GB di storage espandibile fino a 1 TB con scheda microSD.

Il display è di tipo LCD, con risoluzione FHD+ e 6,5 pollici di diagonale, frequenza di aggiornamento di 120 Hz e lettore per le impronte digitali posto lateralmente. Sul retro sono state collocate tre fotocamere di cui due sensori da 50 MP e un sensore da 8 MP. La fotocamera anteriore è da 16 MP che si trova nell’angolo a destra dello schermo.

Le connessioni, oltre al 5G, includono anche l’NFC per i pagamenti contactless e lettura di chip delle card come CIE e il comodo jack da 3,5 mm per le cuffie con filo. La batteria ha una capacità di 5.000 mAh e la ricarica è d 30W.

Motorola Moto G53: caratteristiche tecniche (Cina)

Del Motorola Moto G53 5G (in foto) conosciamo la scheda tecnica della versione lanciata in Cina, che si basa sul processore Qualcomm Snapdragon 480+ con modem 5G. Il chip di fascia medio bassa ha almeno un paio di anni ma si è sempre difeso molto bene. La versione globale, però dovrebbe avere a bordo il più recente Qualcomm Snapdragon 4 Gen 1 abbinato a 4/6 GB di RAM e 64/128 GB di storage ma espandibile fino a 1 TB con scheda microSD.

Il display di tipo LCD e risoluzione HD+ (1.600×720 pixel), misura 6,5 pollici, ha una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e il lettore per le impronte digitali è stato collocato di lato.

Sul retro della scocca in plastica sono stati collocati due sensori fotografici, il principale da 50 MP e il macro da 2 MP. La fotocamera anteriore è da 8 MP e posta in alto sulla parte centrale del display. Le connessioni, oltre a Bluetooth e WiFi, includono l’NFC e il jack da 3,5 mm e ha una batteria da 5.000 mAh con ricarica da 18W.

Motorola Moto G73 e Moto G53: prezzi e disponibilità

Considerato lo stato di avanzamento delle certificazioni è plausibile che i due telefoni possano essere rilasciati sul mercato globale entro la primavera. Resta l’incognita del prezzo, che sicuramente supererà quello cinese.

Il Motorola Moto G53 costa in Cina 121 euro per la versione 4 GB/128 GB e 148 euro per la versione 6/128 GB. Sono prezzi che aumenteranno all’arrivo in Italia per cui si stima che possa superare i 200 euro. Il Motorola Moto G73 5G in virtù della sua scheda tecnica più completa potrebbe anche arrivare a costare un bel po’ di più.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963