Smartphone bloccato Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Cosa sono e a cosa servono PIN e PUK della SIM

Fondamentali per il corretto funzionamento e per la difesa della scheda SIM, il PIN e PUK sono due codici numerici

26 Gennaio 2019 - Probabilmente, anche se lo usiamo molto spesso, non ne “conosciamo” con esattezza a cosa serve. Men che meno sappiamo molto sul suo “fratello gemello”, visto che lo usiamo ancora meno frequentemente. Eppure, PIN e PUK sono parte integrante del funzionamento di una SIM e, di riflesso, della nostra esperienza d’uso del telefonino.

E se il PIN è più conosciuto e utilizzato, il PUK resta per molti un “oggetto oscuro” nonostante sia di fondamentale importanza per la sicurezza del nostro numero di telefono. Per questo motivo è fondamentale sapere cosa sono e a cosa servono PIN e PUK della SIM: solo conoscendoli, infatti, potrete utilizzarli al meglio ed evitare brutte sorprese quando dovrete recuperarli.

Cos’è il codice PIN della SIM

Acronimo di Personal Identification Number (Numero di identificazione personale in italiano), in generale il PIN è una stringa di numeri di lunghezza variabile che serve per accertare l’identità di una persona che voglia accedere a un determinato servizio. Quando si parla di PIN della SIM ci si riferisce a un codice composto da quattro cifre creato in maniera casuale dall’operatore telefonico e impresso direttamente sulla tessera che contiene anche la scheda del cellulare. Il PIN serve a sbloccare la SIM e accedere al suo contenuto e alle sue funzionalità. Com’è semplice intuire, dunque, il PIN serve a difendere la SIM ed evitare che chiunque possa sbloccarla, avendo così libero accesso al nostro numero di telefono e alle informazioni archiviate nella stessa scheda telefonica (come contatti ed SMS, ad esempio=.

Cos’è il codice PUK della SIM

Acronimo di Personal Unblocking Key (Chiave di sblocco prsonale in italiano), il PUK è una stringa composta da otto cifre creata in maniera casuale dall’operatore telefonino e impresso sulla tessera di plastica che contiene la stessa SIM. Il PUK è un codice di sicurezza secondario che permette di sbloccare la SIM nel caso in cui ci si dimentichi il PIN. Infatti, se si inserisce per tre volte di seguito un PIN errato, la scheda del cellulare si bloccherà per ragioni di sicurezza: per tornare a utilizzarla verrà chiesto di inserire il PUK. Nel caso si inserisse per 10 volte un PUK errato, la scheda SIM sarà bloccata per sempre e, dunque, inutilizzabile.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963