Libero
dark: tutto sulla serie tv Fonte foto: Shutterstock
TV PLAY

Di cosa parla la serie TV Netflix Dark

Dark è una delle migliori serie TV di fantascienza, disponibile su Netflix, da vedere assolutamente: ecco qual è la trama delle stagioni e chi sono i personaggi

Dark è una serie TV tedesca di genere fantascientifico, thriller e drammatico, disponibile sulla piattaforma di streaming Netflix. La storia segue le vicende di una cittadina tedesca immaginaria, Winden, in seguito alla scomparsa di un ragazzino locale; al centro della narrazione ci sono principalmente quattro famiglie, i cui membri sono collegati in maniera inaspettata: ben presto vengono a galla gli intricati misteri e gli oscuri segreti che la cittadina nasconde, mettendo in luce una complicata cospirazione fatta di viaggi nel tempo e destini avversi, che si espande per diverse generazioni.

La serie ha riscosso un notevole successo, e fin da subito è stata acclamata dalla critica come un vero e proprio capolavoro. Con Libero Tecnologia scopri tutto quello che c’è da sapere su questa serie TV, assolutamente da non perdere: qual è la trama, chi sono i personaggi di Dark e dove vederlo in streaming.

Di cosa parla la serie TV Netflix Dark

Dark è una serie TV tedesca composta di tre stagioni, creata da Baran bo Odar e Jantje Friese, e disponibile su Netflix a partire dal 2017: essa è considerata una delle migliori serie TV di fantascienza degli ultimi anni, ed esplora temi come i viaggi nel tempo, il concetto di predestinazione e gli effetti dei paradossi temporali sul genere umano.

Il viaggio nel tempo è reso possibile dalla presenza di un wormhole nelle caverne di Winden: una galleria gravitazionale che riesce a piegare lo spazio tempo, collegando il passato, il presente e il futuro. La trama è piuttosto complessa e si sviluppa in diversi archi temporali: la prima stagione si svolge tra il 1953, 1986 e 2019; nella seconda stagione le vicende si estendono anche nel 1921 e nel 2052; infine nella terza stagione di Dark, le storia giunge fino al 1888.

Le vicende seguono principalmente la storia di quattro famiglie di Winden, attraverso più generazioni: i Kahnwald, i Nielsen, i Doppler e i Tiedemann. Con il susseguirsi degli episodi di Dark, si intuisce che tutti i membri delle famiglie sono legati tra loro, e nascondono dei segreti che hanno influenzato la vita degli altri.

Trama della prima stagione di Dark

Nella Winden del 2019 un ragazzo scompare misteriosamente; sulle sue tracce si mettono immediatamente i suoi amici, un gruppo di ragazzi formato da Jonas Kahnwald, Bartosz Tiedemann, Franziska Doppler e i tre fratelli Magnus, Martha e Mikkel Nielsen: durante le ricerche nei boschi, essi vengono messi in fuga da strani rumori provenienti dalle grotte, e si separano. Solo dopo, essi si accorgono che il piccolo Mikkel è sparito. La scomparsa di Mikkel mette in moto le ricerche della polizia, portando al ritrovamento del corpo di un altro ragazzino, con il volto segnato da una strana bruciatura e i vestiti risalenti al 1986.

Il mistero si infittisce ulteriormente quando cominciano a verificarsi strani fenomeni: gli uccelli precipitano morti dal cielo, e anomali impulsi elettici fanno sobbalzare la corrente. Eventi analoghi erano accaduti anche 33 anni prima, quando un altro ragazzo, Mads Nielsen, scomparve nel nulla senza lasciare traccia. In più, in città arriva uno straniero, Noah, con uno strano strumento in grado di emettere radiazioni che possono alterare lo scorrere del tempo: infatti, Mikkel percorrendo le grotte, si ritrova nel 1986.

Contemporaneamente nel 1986, la direttrice della centrale nucleare Claudia Tiedemann, trova dei barili contenenti scorie nucleari sepolti nelle caverne della città. In seguito, ella riceverà una visita della sua versione più anziana, la quale le rivelerà sia che le scorie hanno provocato l’anomalia responsabile dei salti temporali, sia che la sua missione sarà quella di sconfiggere Adam e la società Sic Mundus. Nel finale della prima stagione di Dark, si scopre inoltre che uno Jonas proveniente dal futuro cerca di eliminare definitivamente l’anomalia; ma proprio quando egli chiude il passaggio nelle grotte, lo Jonas ragazzo viene catapultato nel 2052 ritrovandosi in un futuro post- apocalittico, dove Winden è stata rasa al suolo.

Trama della seconda stagione di Dark

Nel 2052, dopo aver scoperto che il mondo è stato distrutto nel 2020 da un disastro nucleare, Jonas viaggia indietro nel tempo con la missione di evitare l’apocalisse, grazie ad una specie di portale creato dalla materia oscura presente nella vecchia centrale. Jonas arriva nel 1921, dove scoprirà le origini dell’organizzazione Sic mundus creatus est. In seguito, Jonas scopre l’esistenza di una seconda anomalia e due fazioni in guerra fra loro (quella dell’oscurità capitanata da Adam, Sic mundus e quella della luce, capitanata da Eva, Erit Lux).

Intanto il giorno dell’apocalisse, Jonas adulto mette in salvo i suoi amici in un bunker: Magnus, Franziska, Elisabeth e Martha (che però fuggirà per trovare Jonas ragazzo); egli ha inoltre il compito di salvare Agnes e Noah, il quale avrà una figlia con Elisabeth, innescando un paradosso temporale: Charlotte Doppler sarà infatti allo stesso tempo madre e figlia di Elisabeth; sarà proprio il contatto tra le due ad innescare l’apocalisse. Contemporaneamente Martha torna a casa di Jonas, dove però viene uccisa da Adam; poco prima che la casa venga spazzata via dall’apocalisse però, una versione alternativa di Martha salva un incredulo Jonas.

Trama della terza stagione di Dark

La terza e ultima stagione di Dark è ambientata in un mondo parallelo a quello di Jonas, in qualche modo speculare ma differente. In questa versione Jonas non esiste, ed arriva a realizzare che il suo compito è quello di mostrare alla Martha di questa realtà, l’esistenza dei mondi paralleli e dei viaggi nel tempo.

Viene inoltre approfondita la lotta tra Adam ed Eva: mentre il primo combatte per distruggere i cicli, l’altra cerca di preservarne la ripetizione, in una guerra eterna senza che nessuno dei due abbia mai la meglio. A risolvere lo stallo è ancora una volta Claudia Tiedemann, l’unica a capire che l’origine dei cicli è da ricercare al di fuori di entrambi i mondi: una terza dimensione. Nel mondo Origine infatti, l’orologiaio H.G. Tannhaus perde tragicamente il figlio, e dedica la propria esistenza alla creazione di una macchia del tempo che possa riportarlo indietro; solo salvando il figlio di Tannhaus, Martha e Jonas potranno salvare il mondo ed essere liberi dalla predestinazione.

Personaggi principali e cast di Dark

La trama di Dark è estremamente complessa e comprende numerosi personaggi, incluse più versioni degli stessi nel corso delle diverse epoche temporali. Il cast principale di Dark include: Louis Hofmann, Julika Jenkins, Andreas Pietschmann, Maja Schöne, Lisa Vicari, Lisa Kreuzer, Dietrich Hollinderbäumer, Karoline Eichhorn, Jördis Triebel, Mark Waschke, Oliver Masucc, insieme a molti altri.

Di seguito una lista parziale dei protagonisti principali.

Famiglia Kahnwald

  • Jonas Kahnwald: figlio di Michael e di Hannah, protagonista della serie.
  • Michael Kahnwald: padre di Jonas, morto suicida.
  • Hannah Kahnwald: madre di Jonas, segretamente innamorata di Ulrich Nielsen.
  • Ines Kahnwald: madre adottiva di Michael e nonna di Jonas.

Famiglia Nielsen

  • Ulrich Nielsen: marito di Katharina e padre di Magnus, Martha e Mikkel.
  • Katharina Nielsen: moglie di Ulrich e madre di Magnus, Martha e Mikkel.
  • Magnus Nielsen: il maggiore dei fratelli Nielsen, futuro membro di sic mundus.
  • Martha Nielsen: secondogenita dei Nielsen, è innamorata di Jonas.
  • Mikkel Nielsen: il minore dei fratelli Nielsen; scompare misteriosamente e si ritrova nel 1986.
  • Tronte Nielsen e Jana Nielsen: genitori di Ulrich.
  • Agnes Nielsen: madre di Tronte e nonna di Ulrich; si scoprirà essere figlia di Bartosz e Siljia, quindi sorella di Noah e membro di sic mundus.

Famiglia Doppler

  • Peter Doppler: marito di Charlotte e padre di Franziska ed Elisabeth.
  • Charlotte Doppler: moglie di Peter e madre di Franziska ed Elisabeth; a causa di un intricato paradosso temporale è a sua volta figlia di Noah ed Elisabeth.
  • Franziska Doppler: maggiore delle sorelle Doppler, futuro membro di sic mundus.
  • Elisabeth Doppler: minore delle sorelle Doppler; sopravvive al disastro nucleare e incontra Noah, col quale dà vita ad un complesso paradosso temporale in cui si ritrova ad essere madre della sua stessa madre.
  • Helge Doppler: padre di Peter; in passato era coinvolto con i rapimenti e la setta di sic mundus.
  • Bernd Doppler: padre di Helge e precedente proprietario della centrale nucleare.

Famiglia Tiedemann

  • Regina Tiedemann: madre di Bartosz e figlia di Claudia; malata terminale di cancro.
  • Aleksander Tiedemann: padre di Bartosz, direttore della centrale nucleare nel presente.
  • Bartosz Tiedemann: un ragazzo di Winden amico di Jonas; futuro membro di sic mundus, marito di Silja e padre di Noah ed Agnes.
  • Claudia Tiedemann: figlia di Egon e Doris, madre di Regina; prima direttrice donna della centrale nucleare negli anni ’80, diventa una viaggiatrice nel tempo con un ruolo chiave nella storia.
  • Egon Tiedemann: padre di Claudia con Doris, e di Silja con Hannah Kahnwald. Negli anni ’80 è il capo della polizia di Winden.
  • Doris Tiedemann: madre di Claudia.

Altri personaggi

  • Hanno Tauber/Noah: figlio di Bartosz e Silja, fratello di Agnes Nielsen e padre di Charlotte Doppler. Membro di sic mundus.
  • Siljia: misteriosa ragazza della Winden apocalittica, diviene una viaggiatrice del tempo e membro di Sic mundus.
  • G. Tannhaus: un misterioso orologiaio complessamente coinvolto nel paradosso temporale di Winden.
  • Adam: versione alternativa di Jonas Kahnwald, viaggiatore del tempo e leader di sic mundus.
  • Eva: versione alternativa di Martha Nielsen, viaggiatrice del tempo e leader di erit lux.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963