Libero
dazn eleven sport Fonte foto: DAZN
TV PLAY

DAZN compra Eleven: cosa cambia per gli abbonati italiani

DAZN acquisisce Eleven e Team Whistle per portare più eventi sportivi dal Belgio e Portogallo ma anche il calcio femminile

Con la recentissima acquisizione di Eleven Sports e Team Whistle, il Gruppo DAZN potrebbe ben presto diventare il più grande proprietario di diritti sportivi in Europa. Difatti DAZN, si appresta a diventare l’emittente internazionale che trasmette i campionati di calcio di Belgio e Portogallo e il calcio femminile con partite che potremo vedere anche in Italia (oltre che in Olanda, Spagna, Taiwan e Giappone).

L’obiettivo di DAZN: raggiungere giovani e donne

L’espansione geografica di DAZN in Belgio e Portogallo apre le porte a un pubblico nuovo e porta la piattaforma di eventi sportivi in streaming ad arricchire l’offerta grazie anche all’acquisizione di Team Whistle, di proprietà di Eleven.

La società team Whistle porta a DAZN in dote un ampio ventaglio di eventi sportivi, incluso il servizio streaming Fifa+ e i diritti di oltre 90 associazioni Fifa in tutto il mondo.

Con l’entrata di Eleven e di Team Whistle viene ampliata anche l’offerta di calcio femminile, poiché il portafoglio delle sei confederazioni gestite da Eleven include anche la UEFA Women’s Champions League, la Liga F in Spagna, la FA Women’s Super League e la Women’s FA Cup inglesi, oltre alla WE League giapponese.

DAZN con Eleven amplia l’offerta

Anche i clienti DAZN in Italia ben presto potranno vedere nuovi eventi sportivi live o on-demand ma anche seguire trasmissioni sportive, acquistare NFT sportivi, biglietti e merchandising delle squadre preferite. Resta ancora però da stabilire quando tutto ciò avverrà, poiché l’intera operazione di completamento delle nuove acquisizioni societarie è sotto revisione antitrust.

Inoltre, c’è anche un’altra importante attività che DAZN vuole lanciare anche in Italia ma che, al momento, è solo in progetto: le scommesse sul calcio. Il CEO di DAZN Shay Segev, all’agenzia di stampa specializzata Agipronws, ha infatti spiegato: "Vogliamo lanciare le scommesse, lo confermo. È nei nostri piani, anche se non conosciamo ancora i tempi. Lo vogliamo fare nella miglior maniera possibile, responsabilmente e producendo nuovi ricavi per la Lega di Serie A e per i club".

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963