Libero
django serie sky noomi rapace elizabeth Fonte foto: Sky
TV PLAY

Di cosa parla la serie Django

La serie è una rilettura in chiave contemporanea dell’omonimo classico western di Sergio Corbucci

Una coproduzione italiana e francese, di Sky e CANAL+, rilegge in chiave contemporanea un classico western: Django. Il film di Sergio Corbucci diventa una serie tv che la regista Francesca Comencini definisce «un omaggio appassionato al western» e «una serie colorata, luminosa e malinconica, portatrice di un senso di crisi verso tutto ciò in cui si è creduto, e del tentativo di andare avanti lo stesso, cercando una seconda possibilità in quel che resta della vita una volta perdute le illusioni».

Cosa sappiamo di Django

Sono molte le informazioni già diffuse in merito alla serie Django, di cui recentemente è stato distribuito anche il primo trailer. La serie è scritta da Leonardo Fasoli (che ha già messo la firma su Gomorra – La Serie e ZeroZeroZero) e Maddalena Ravagli (Gomorra – La Serie), che sono co-autori del soggetto di serie insieme a Francesco Cenni e Michele Pellegrini. Il team di scrittura include anche Max Hurwitz (ZeroZeroZero e Manhunt).

Francesca Comencini (già nota per Gomorra – La serie), che è anche direttrice artistica della serie, ha diretto i primi quattro episodi. I seguenti hanno invece la regia di David Evans (Downton Abbey) ed Enrico Maria Artale (Romulus).

La serie è prodotta per Sky e CANAL+ da Cattleya e Atlantique Productions (parte di Mediawan) e co-prodotta da Sky Studios e CANAL+, in collaborazione con STUDIOCANAL e Odeon Fiction. Hanno dato il loro sostegno il Ministero della Cultura italiano e il governo rumeno, dato che le riprese si sono svolte in Romania, tra Racos, Bucharest e l’area del Danubio.

Di cosa parla Django

La serie Django è liberamente ispirata all’omonimo film di Sergio Corbucci, in cui il protagonista, Django, è un pistolero alla ricerca della verità sul massacro della sua famiglia.

Nella serie, ambientata in Texas alla fine del 1800, Django è un cowboy alla ricerca della figlia Sarah, che crede perduta. Seguendo le sue tracce arriva a New Babylon, una città eretta sul fondo di un cratere che accoglie disperati e reietti. Qui il protagonista scopre che la figlia ventenne è in realtà viva e sta per sposare il fondatore della città, John Ellis.

L’incontro tra padre e figlia però, non è dei migliori: Sarah, che ritiene il padre responsabile della morte della loro famiglia, vuole che Django vada via. Lui, da parte sua, desidera una seconda occasione con la figlia e rimane in città, trovandosi a difendere New Babylon contro la potente Signora di Elmdale, Elizabeth Thurman, che vorrebbe distruggerla.

Il cast di Django

Il protagonista Django è interpretato da Matthias Schoenaerts, attore celebre soprattutto per Un sapore di ruggine e ossa, Bullhead – La vincente ascesa di Jacky e The Mustang.

Nel cast della serie ci sono poi Nicholas Pinnock nei panni di John Ellis, il fondatore di New Babylon; Lisa Vicari, nei panni di Sarah; e Noomi Rapace nelle vesti di Elizabeth Thurman. Tra gli altri interpreti ci sono Jyuddah James, Benny O. Arthur, Eric Kole e Tom Austen.

Dove e come vedere Django

La serie Django esordirà nel 2023 in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW. La data esatta non è ancora nota.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963