Libero
Wanna marchi Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Wanna Marchi: tutto sulla nuova docu-serie

Una nuova docu-serie Netflix racconta nel dettaglio l’incredibile vicenda della Regina delle Televendite

Il genere ritratto-documentario è ormai una tendenza: da Gianluca Vacchi al rapper Lil Baby, lepiattaforme di streaming sono sempre più ricche di titoli che si propongono di raccontare la vera storia di personaggi dello showbiz, sportivi, truffatori, imprenditori e chi più ne ha, più ne metta.

Al già folto catalogo sta per aggiungersi una nuova docu-serie Netflix dedicata alla cosiddetta Regina delle televendite,Wanna Marchi. Diventata molto popolare negli anni Ottanta e Novanta, la donna (all’anagrafe Vanna Marchi, nata nel 1942) è stata in seguito più volte condannata per le truffe commesse e ha finito di scontare la sua pena da pochi anni. La docu-serie si intitola semplicemente Wanna ed è prodotta da Gabriele Immirzi per Fremantle Italia. È un progetto di Alessandro Garramone, che si è occupato anche della scrittura insieme a Davide Bandiera. La regia è di Nicola Prosatore.

La vera storia di Wanna Marchi

Il ventennio italiano tra gli anni Ottanta e i primi anni Duemila è stato caratterizzato da un grande cambiamento nella tv generalista. È in questo periodo, infatti, che nascono le prime televendite e che il "fenomeno Wanna Marchi" trova terreno fertile per mettere radici e raggiungere un incredibile successo.

Lo stile aggressivo di televendita di Marchi – che inizialmente vende soprattutto creme dimagranti miracolose o altri prodotti di bellezza dello stesso genere – diventa un marchio di fabbrica efficacissimo, che regala alla donna fama e ricchezza.

All’inizio anni Novanta, però, si verifica la clamorosa caduta: l’impero di Wanna Marchi e della figlia Stefania Nobile, suo braccio destro, si sgretola. Il disastro accende una fortissima voglia di riscatto: dopo aver venduto creme dimagranti, antirughe e di bellezza, le due donne iniziano così a commercializzare amuleti e numeri benedetti insieme al Maestro di vita Do Nascimento. Una truffa vera e propria.

Di cosa parla la docu-serie Wanna

La docu-serie, attraverso l’alternanza di testimonianze dirette e materiale d’archivio, racconta l’intera parabola di Marchi e della figlia: prima l’ascesa nel mondo scintillante delle televendite, poi la caduta del loro impero, infine le vicende giudiziarie.

La vicenda è stata in quegli anni ampiamente narrata e seguita, ma la docu-serie, oltre agli aspetti più noti, si propone di indagare anche alcuni dettagli poco conosciuti. Per riuscire a ricostruire i fatti in modo approfondito e accurato, è stato raccolto vario materiale edito e inedito: 22 testimonianze, circa 60 ore di interviste e immagini tratte da oltre 100 ore di materiali d’archivio.

Quando esce Wanna

La docu-serie crime è composta da 4 episodi e debutta su Netflix il 21 settembre 2022.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963