Libero
e3 2021 Fonte foto: E3 Expo
VIDEOGIOCHI

E3 2021: come seguire l'evento e le novità più attese sui videogame

Dopo un momento difficile, E3 si prepara a ripartire con una serie di eventi in streaming gratuiti e aperti a tutti: ecco i dettagli su E3 2021.

L’evento delle tre E, non a caso chiamato brevemente E3, sta per aprire i battenti, anche se a ben vedere di porte “reali" non ne sarà aperta nemmeno una a causa delle note difficoltà legate alla pandemia. L’E3 2021, o Electronic Entertainment Expo 2021, si terrà interamente online, e delle porte, seppur virtuali, verranno comunque aperte per chiunque volesse assistere a quello che è stato per diversi anni l’evento dedicato ai videogiochi più importante di tutti.

Negli ultimi tempi l’interesse verso la manifestazione è scemato leggermente, e complice la cancellazione dell’edizione 2020 dovuta alla pandemia è meno intensa che in passato l’atmosfera di trepidante attesa che avvolge l’E3 2021. Ciò non toglie che molti appassionati di videogiochi rimangono legati alla tradizione e alle novità dell’E3 2021, in tanti vorranno vedere con i propri occhi la direzione evolutiva verso cui è andata oggi l’industria ludica e verso cui si muoverà domani. Del resto, come ogni anno, l’E3 è stato preceduto da una serie di voci e indiscrezioni che ci hanno permesso e ci permettono di capire quali sono i videogiochi più attesi e quali annunci potrebbero aver luogo nel corso della quattro giorni dell’E3 2021.

Come seguire E3 2021

L’evento si svolgerà dal 12 al 15 giugno interamente online e con partecipazione gratuita attraverso il sito ufficiale dell’evento. Per seguire da spettatore l’E3 2021 è possibile registrarsi da subito sul sito della manifestazione in modo da accedere ad un hub in cui le oltre 40 aziende partecipanti metteranno video e altri contenuti.

In alternativa si possono seguire le dirette su Twitch, YouTube, Twitter e Facebook, oppure consultare le pagine dei singoli sviluppatori. Per non perdersi, volendo, c’è anche l’app ufficiale per smartphone Android e iOS. Spoiler: il primo evento in calendario è Ubisoft Forward, in programma per sabato 12 alle 21 su Twitch e YouTube.

Alcune delle novità più attese di E3 2021

Psychonauts 2 è un progetto a cui Tim Schafer ormai lavora da alcuni anni, e potrebbe essere giunto il momento in cui veda finalmente la luce. Il gioco, lanciato per la prima volta nel 2005 per PlayStation 2, consiste in un’avventura all’interno della mente umana in cui si può visitare la psiche dei personaggi e affrontare ciò che sta all’interno.

Davvero molte le aspettative che ricadono su Halo, soprattutto alla luce della debacle dello scorso anno quando il titolo, più che imperfetto, mise in imbarazzo gli sviluppatori che furono costretti a rinviare l’uscita a fine 2021. C’è da recuperare la fiducia nei confronti di chi lo attende con ansia.

L’attesa su Elden Ring è ai massimi, sia perché lo sviluppatore è lo stesso della saga di Dark Souls, di Bloodborne e di Sekiro, il gioco dell’anno del 2019, sia perché dal suo annuncio sono passati quasi due anni senza che giungessero notizie. Probabilmente non lo vedremo neppure all’E3 2021, la speranza è che almeno venga fuori una data di uscita.

Recentemente acquisita da Microsoft, dalla casa di sviluppo Bethesda ci si attendono novità in merito a Starfield, titolo inedito in uno scenario distante dagli standard a cui la Casa ci ha abituati. Elementi che accrescono la curiosità verso Starfield, su cui la speranza è di avere notizie proprio ad E3 2021.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963