Libero
smart tv oled panasonic mz2000 Fonte foto: Panasonic
SMART EVOLUTION

Ecco la nuova Smart TV OLED Panasonic per il 2023

In occasione del CES 2023 il produttore giapponese ha svelato il suo nuovo TV top di gamma che arriva con tante novità tutte pensate per rendere ancora migliore la qualità dell’immagine

Panasonic ha scelto il Consumer Electronic Show 2023 in corso a Las Vegas per alzare i veli sul suo nuovo Smart TV OLED MZ2000, che entra di diritto nella fascia alta del mercato portando in dote una serie di caratteristiche tecniche di alto livello. Il nuovo Smart TV verrà proposto in tre dimensioni del pannello, ovvero 55, 65 e 77 pollici.

A caratterizzare i Panasonic MZ2000 è il nuovo modulo schermo, formato dal pannello OLED (fabbricato da LG), uno strato di dissipazione del calore e un sistema di micro lenti (solo sui modelli da 55 e 65 pollici) che aumenta la luminosità di ogni LED organico. Il risultato è un dispositivo premium, il cui costo non è ancora noto ma sarà certamente elevato.

Panasonic MZ2000: caratteristiche tecniche

Panasonic MZ2000 utilizza il nuovo modulo sviluppato internamente dal gigante giapponese, chiamato Master OLED Ultimate, a cui è stato abbinato un pannello OLED di nuova generazione con Micro Lens Array. Spazio anche un nuovo sistema di gestione del calore (sempre solo per i modelli da 55 e 65 pollici) che consente un aumento della luminosità massima di circa il 150%.

Inoltre, il nuovo modulo e il processore HCX Pro AI di Panasonic consentono al nuovo Smart Tv di Panasonic di regalare dettagli realistici e un’accurata precisione del colore. Per quanto riguarda i formati HDR, anche l’MZ2000 come i modelli precedenti è compatibile con HDR10, HLG, Dolby Vision IQ e HDR10+ Adaptive.

Arriva anche nuova modalità Filmmaker che ora dispone di un sistema di rilevamento della temperatura del colore ambientale. In pratica le immagini proposte sullo schermo si adattano alla luce ambientale: con molta luce i toni scuri diventano più luminosi, ma se c’è una luce ambientale calda la temperatura del colore viene abbassata per compensare.

Gli amanti dei film o delle serie TV in streaming potranno godere di un miglioramento dell’upscaling dei contenuti che non sono in 4K, grazie all’algoritmo Streaming 4K Remaster che interviene quando film e serie TV sono in SD, HD o Full HD.

E una un’esperienza cinematografica non è tale se anche l’audio non è a livello della qualità delle immagini proposte. Panasonic per questo modello ha inserito la funzione Bass Boost per i suoi altoparlanti che ora enfatizzano i bassi. Anche per questo modello Panasonic offre diversi altoparlanti che indirizzano il suono verso l’alto, lateralmente e frontalmente, messi a punto da Technics e compatibili 3D Dolby Atmos.

L’audio in arrivo dalla TV può anche essere indirizzato in un punto esatto della stanza, grazie alla modalità PinPoint. Le altre due modalità offerte, ovvero Area Mode e Spot Mode sono anch’esse progettate per poter gestire il suono in punti specifici della stanza in modo da non disturbare, ad esempio, il proprio bambino che dorme nel locale accanto.

Novità anche per i videogiocatori, che ora possono sfruttare le due porte HDMI 2.1 (su quattro ingressi HDMI in totale) e le modalità 4K120P, VRR e AMD Freesync Premium. MZ2000 è anche compatibile con la tecnologia Nvidia G-SYNC. Questa tecnologia ottimizza automaticamente le impostazioni di input lag e VRR quando connesso a un sistema con una scheda grafica Nvidia RTX. Arriva anche la nuova modalità True Game con mappatura HDR migliorata che dovrebbe garantire la fedeltà del display corrispondente alla sorgente, incluso Dolby Vision (4K60P).

Lo Smart TV MZ2000 arriverà con la nuova My Home Screen in versione 8.0 come sistema operativo. Ciò include nuove funzionalità tra cui una versione migliorata di myScenery che, in pratica, trasforma la TV in una cornice digitale gigante sulla quale mostrare video o immagini a piacere, con musica di sottofondo.

Panasonic MZ2000: prezzi e disponibilità

Panasonic dovrebbe rendere disponibile il suo MZ200 in Europa nel corso del prossimo autunno. Solo allora si sapranno i prezzi dei vari modelli, ma per avere un’idea di massima ricordiamo che l’attuale serie LZ2000, che sarà sostituita dai nuovi modelli MZ2000, è stata lanciata l’anno scorso con prezzi di listino di 2.699 euro, 3.399 euro e 4.999 euro (per le diagonali da 55, 65 e 77 pollici).

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963