Libero
TV PLAY

Dove vedere i film di Massimo Troisi in streaming

Oltre ai tanti film di e con Massimo Troisi da vedere in streaming, adesso c’è anche il docufilm "Laggiù qualcuno di ama" dedicato alla sua carriera

massimo-troisi_sky Fonte foto: Sky

Va in onda questa sera, 19 luglio alle 21.15 su Sky Cinema Due, Sky Documentaries e in streaming su NOW, il docufilm Laggiù qualcuno mi ama dedicato all’indimenticabile Massimo Troisi. Di Mario Martone e con interviste a (tra gli altri) Francesco Piccolo, Anna Pavignano, Valeria Pezza, Goffredo Fofi, Paolo Sorrentino, Salvo Ficarra, Valentino Picone, Fabio Balsamo e Aurora Leone, il film-documentario racconta la parabola artistica di Troisi come attore e regista. L’uscita di questo docufilm può diventare anche l’occasione per guardare o riguardare alcuni dei film più celebri di questo grande esponente della comicità napoletana. Ecco allora i migliori film di e con Massimo Troisi e dove vederli in streaming.

Il postino

Disponibile su Netflix e Prime Video, in questo film del 1994 (nella foto) il poeta cileno Pablo Neruda viene esiliato su un’isola del sud d’Italia e diventa con il tempo amico di Mario, il disoccupato a cui viene affidato l’incarico di consegnare la posta al poeta. Questo è un film particolarmente importante per Troisi, che è morto prematuramente poche ore dopo la fine delle riprese. L’attore, che ha avuto seri problemi di salute già durante la lavorazione del film, aveva dichiarato di considerarlo parte della sua stessa vita.

Ricomincio da tre

Uscito nel 1981, diretto e interpretato da Troisi, questo film ha per protagonista Gaetano, ragazzo napoletano che decide di cambiare aria trasferendosi a Firenze dalla zia. Qui conosce una ragazza e, tra varie situazioni divertenti, getta le basi per la sua nuova vita. Si trova su Netflix, Prime Video e Tim Vision.

Non ci resta che piangere

Scritto, diretto e interpretato da Roberto Benigni e Massimo Troisi, questo film del 1984 è disponibile in streaming su Netflix e Prime Video. I protagonisti sono un maestro di scuola elementare e un bidello che si ritrovano magicamente nel 1492 e decidono di fermare Cristoforo Colombo per impedirgli di scoprire le Americhe.

Pensavo fosse amore… invece era un calesse

I giovani fidanzati Tommaso e Cecilia si lasciano poco prima del tanto atteso matrimonio. Qualcosa turba Cecilia, ma la speranza di tornare insieme è l’ultima a morire. È questa in breve la trama del film Pensavo fosse amore… invece era un calesse, del 1991. Si può vedere su Netflix e Prime Video.

Che ora è

Su Netflix c’è anche questo film del 1989 diretto da Ettore Scola. La trama ruota attorno al difficile rapporto tra un facoltoso avvocato e suo figlio Michele (interpretato da Troisi), che sta terminando il servizio militare.

Morto Troisi, viva Troisi!

Questo film del 1982, visibile su RaiPlay, è un finto reportage della morte di Massimo Troisi. I vari colleghi dell’attore elaborano il lutto, anche elencando pregi e difetti del defunto. La regia è di Troisi stesso.

Le vie del Signore sono infinite

Ambientato durante il fascismo, in questo film del 1987 (su Netflix e Prime Video) un amante abbandonato e affetto da una misteriosa paralisi affronta un comico pellegrinaggio per farsi curare. Ma secondo il medico ciò di cui soffre davvero è una malattia psicosomatica.