Libero
Sasmung Galaxy A23 Fonte foto: Samsung
ANDROID

Galaxy A24: gioie e dolori per il nuovo low cost di Samsung

Samsung cerca di contenere i costi con uno smartphone con un display di ultima generazione ma con un processore del 2019: arriverà in Italia?

Da alcuni giorni circolano indiscrezioni su un nuovo smartphone Samsung Galaxy: il Galaxy A24, successore del Galaxy A23 (in foto) dotato del chip Qualcomm Snapdragon 695 sulla versione 5G e del Qualcomm Snapdragon 680 nella versione 4G.

Secondo il sito vietnamita The Pixel Galaxy A24 avrà alcune caratteristiche migliori rispetto al predecessore, ma anche alcune peggiori. Si tratterà, in ogni caso, di un dispositivo low cost di fascia bassa solo che non è detto che il modello in arrivo in Europa sia esattamente quello di cui parla The Pixel. I Samsung Galaxy A24 saranno due?

Samsung Galaxy A24: come sarà

Samsung Galaxy A24 dovrebbe avere il processore Exynos 7904, datato 2019, con 2 core Cortex-A73, 6 core Cortex-A53 e una GPU Mali G71. Si tratta di un processore molto vecchio, dalle prestazioni basse e dai consumi alti a causa del processo produttivo a 14 nanometri, già visto su Galaxy M20, Galaxy M30 e Galaxy A40.

In più è un chip solo 4G ed è molto difficile che Samsung aggiunga un modem 5G. L’Exynos 7904 sarà affiancato da 6 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione.

A fronte di un chip datato, però, il Galaxy A24 si farà perdonare per un display più moderno: addio alla tecnologia LCD ancora presente sul predecessore Galaxy A23, benvenuto schermo Super AMOLED. Per la precisione, un display da 6,4 pollici con risoluzione FHD+ e con frequenza di aggiornamento di 90 Hz.

Le novità riguardano anche i sensori fotografici e si prevede che sul retro saranno tre e non più quattro, di cui il principale da 48 MP dotato di OIS (il precedente è un 50 MP con OIS). Questo sensore ad alta risoluzione potrebbe essere abbinato a un obiettivo ultra-grandangolare da 8 MP (non più 5 MP) e a un sensore da 5 MP quasi certamente di profondità.

Sarebbero così eliminati i due sensori di profondità e macro da 2 MP ciascuno presenti sul Galaxy A23, che notoriamente non servono quasi a nulla nello scatto quotidiano.

Il dispositivo dovrebbe essere dotato di una batteria da 4.000 mAh (e non più da 5.000 mAh) con ricarica da 15W. La ricarica del Samsung Galaxy A23 è da 25W, il che lascia spazio a molti dubbi circa la reale possibilità che questa informazione trovi poi riscontro nella scheda tecnica ufficiale. Quel che è certo, però, è che da tradizione Samsung anche su A24 la ricarica sarà lenta.

Samsung Galaxy A24: quando arriva

Rispetto alla tempistica di presentazione del nuovo smartphone Samsung Galaxy A24 non si hanno notizie certe. Il periodo più probabile è comunque il primo trimestre 2023, dunque da gennaio a marzo.

Data la configurazione della scheda tecnica sembra che il Samsung Galaxy A24 possa essere una versione con processore datato e connettività 4G da inviare ai mercati asiatici o del Sud America e che probabilmente non vedrà la luce né in Cina e né in Europa. Il prezzo, in ogni caso, dovrebbe restare intorno ai 200 euro.

Probabile, invece, una versione 5G con un chip diverso e il resto delle caratteristiche simili: quella sì che potrebbe arrivare anche sui nostri mercati.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963