Samsung Galaxy Fold Fonte foto: Samsung
ANDROID

Galaxy Fold, risolto il problema con il display. Si avvicina l'uscita

Samsung Galaxy Fold ha risolto i suoi difetti di produzione: niente più danni al display. Individuato e risolto il problema, lo smartphone può essere lanciato

17 Maggio 2019 - Galaxy Fold è il primo smartphone pieghevole progettato da Samsung. Purtroppo, ancora prima del suo lancio ha manifestato diversi problemi allo schermo, che fino a questo momento non erano ancora stati risolti. In particolare, la pellicola del display tendeva a fare delle fastidiose pieghe e compromettere l’uso del dispositivo.

A causa di questo difetto, l’azienda ha ricevuto tante critiche da parte di esperti e utenti. Anche perché l’uscita sul mercato doveva essere imminente e l’azienda aveva creato una aspettativa enorme. Ora Samsung corre ai ripari e comunica che sta cercando in tutti i modi di risolvere i problemi, e anzi avrebbe trovato la soluzione ideale che permetterebbe di lanciare il Galaxy Fold sul mercato addirittura entro l’estate. Chissà se queste dichiarazioni servono per calmare le acque oppure le persone potranno davvero usare lo smartphone pieghevole senza problemi.

Samsung Galaxy Fold: quali erano i difetti?

Samsung ha calmato la rabbia dei clienti comunicando di aver risolto i difetti al Galaxy Fold. Infatti, alcuni mesi fa, durante i test ufficiali alcune unità del cellulare si sono rovinate a poche ore dall’utilizzo. Gli utenti hanno provato a piegare il cellulare ma il movimento ha creato delle pieghe nel display. Inoltre, quando la pellicola protettiva dello schermo veniva rimossa (nonostante non dovesse essere toccata) il display poteva danneggiarsi, rendendo inutilizzabile il dispositivo.

Nel corso dei test condotti in questa fase, i tecnici della casa sudcoreana hanno scoperto anche un altro difetto, legato alla cerniera che univa i due lati del display. Al suo interno si introduceva sporcizia, che comprometteva l’uso del dispositivo. Insomma, le difficoltà erano tante, e di conseguenza il colosso coreano ha dovuto annullare i preordini e ha rimandato l’uscita sul mercato.

Smartphone pieghevole Samsung: soluzioni e data di lancio

L’azienda ha comunicato di aver rimediato a tutti gli errori dello smartphone pieghevole. Le soluzioni sono state svelate dalla piattaforma Yonhap, secondo cui l’azienda avrebbe agito su tutti i fronti. Innanzitutto, ha integrato uno strato protettivo dentro il display per evitare che le persone lo strappino creando danni. C’è inoltre una nuova pellicola protettiva nella parte superiore che è elastica e resiste ad ogni movimento ma anche a eventuali urti. Infine, il problema della cerniera è stato risolto riempendo il solco che la circonda, in modo che non entrino frammenti e detriti di sporcizia che possano danneggiare il dispositivo.

Queste operazioni permetteranno di lanciare il Samsung Galaxy Fold a giugno, ma gli utenti si sono mostrati cauti e dubbiosi sulla longevità dello smartphone. Vedremo come saranno le nuove copie in circolazione a breve.