galaxy s20 Fonte foto: OnLeaks
SMART EVOLUTION

Galaxy S20 Ultra, come sarà il prossimo smartphone Samsung

Il Galaxy S20 Ultra sarà lo smartphone premium di Samsung di inizio anno. A bordo il chipset Exynos 9830 con 12GB di RAM e 256GB di memoria

Cambio di programma in casa Samsung: il prossimo top di gamma non sarà il Galaxy S11, bensì il Galaxy S20. A lanciare la bomba è il noto giornalista IceUniverse attraverso un tweet pubblicato alcuni giorni fa. La notizia ha trovato conferme anche in ambienti vicini all’azienda sudcoreana che ha intenzione di dare una svecchiata al suo smartphone più famoso.

La scelta sarebbe solo di marketing, nulla a che fare con caratteristiche o design innovativi. Samsung vuole equiparare il nome del dispositivo all’anno di uscita: lo smartphone uscirà nel 2020 e quindi si chiamerà Galaxy S20. Nessuna novità, invece, per quanto riguarda il numero di dispositivi: saranno tre, come lo scorso anno. E di fianco alla versione base ce ne sarà una lowcost e una premium che avrà un numero maggiore di fotocamere e sarà più potente. Altra novità riguarda il nome dei dispositivi: potrebbe scomparire il Galaxy S20e (il modello lowcost) per lasciare spazio al Galaxy S20 Ultra. Un cambio solo di “aggettivo” ma che non porta novità sostanziali ai dispositivi.

Come si chiameranno i prossimi smartphone top di gamma di Samsung

Galaxy S20, Galaxy S20+ e Galaxy S20 Ultra. Questi dovrebbero essere i nomi scelti da Samsung per i suoi prossimi top di gamma. Si parte dal Galaxy S20 che non sarà il modello base, ma la versione lowcost, simile al Galaxy S10e dello scorso anno. Il Galaxy S20+, invece, sarà il modello top di gamma, la versione base su cui si fonderà la prossima famiglia di Galaxy S. Infine, ci sarà una new entry, il Galaxy S20 Ultra, una versione premium che si differenzierà dagli altri per essere più potente e con un numero maggiore di fotocamere.

Galaxy S20 Ultra, le caratteristiche

Sarà il più grande e il più costoso tra i Galaxy S20 lanciati da Samsung a febbraio. Stiamo parlando del Galaxy S20 Ultra, dispositivo che sarà caratterizzato da uno schermo con diagonale da 6,9 pollici con risoluzione QuadHD+ e refresh rate a 90 Hz. A bordo ci sarà il chipset Exynos 9830 con a supporto almeno 12GB di RAM e 256GB di memoria interna.

Il comparto fotografico sarà il punto forte dello smartphone. Nella parte posteriore dovrebbero trovare posto ben cinque sensori fotografici, con quello principale da 108 Megapixel, grandangolare da 20 Megapixel e obiettivo periscopo con zoom fino a 5x. Gli ultimi due sensori sono rispettivamente per le foto macro e per la profondità di campo. Nella parte frontale ci sarà spazio per ben due fotocamere. Il design dovrebbe essere simile al Galaxy S10, con il foro sullo schermo. Batteria da almeno 4000mAh.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963