Libero
anelli del potere Fonte foto: Prime Video
TV PLAY

Gli Anelli del Potere 2: cosa sappiamo della seconda stagione

Le riprese inizieranno tra poche settimane e il budget è (ancora una volta) stellare. Ci sono già alcune anticipazioni

È stato detto fin dall’inizio: la serie Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere è stata creata per uno sviluppo su più stagioni, cinque in tutto. Così, a pochi giorni di distanza dal debutto internazionale dei primi due episodi su Prime Video, avvenuto venerdì 2 settembre, l’attenzione si rivolge già al futuro: cosa sappiamo della seconda stagione?

Mentre le puntate della prima stagione continuano a uscire (una ogni venerdì, fino al 14 ottobre), ecco alcune informazioni sul prossimo capitolo.

Iscriviti a Prime Video per vedere Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere

La seconda stagione di Gli Anelli del Potere

La realizzazione della seconda stagione di Gli Anelli del Potere non è mai stata in dubbio, in realtà. Jeff Bezos è un grande fan di J.R.R. Tolkien, l’autore che ha scritto Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, e ha investito moltissimo, dal punto di vista economico, nel progetto a lungo termine e multi-stagione della serie tv.

A questo bisogna sommare l’eccellente accoglienza che hanno ricevuto i primi due episodi di Gli Anelli del Potere, che hanno conquistato più di 25 milioni di spettatori nel mondo nelle prime 24 ore dal debutto. Un vero record per Prime Video.

Insomma, non è una sorpresa il fatto che presto il cast tornerà sul set. Le bozze della sceneggiatura della seconda stagione sono già scritte e a quanto pare già a ottobre 2022 inizieranno le riprese in Inghilterra.

Cosa succede in Gli Anelli del Potere 2

Per il momento, dato che la prima stagione deve ancora essere vista dagli spettatori di tutto il mondo, non ci sono ancora molte informazioni riguardo il cast e la trama della seconda. Sappiamo che per il secondo capitolo sono già stati stanziati parecchi soldi che, sommandosi ai circa 468 milioni di dollari spesi per i primi otto episodi della serie, porteranno il budget complessivo oltre il miliardo.

«La Terra di Mezzo è un mondo amatissimo, e raccontare la storia della forgiatura degli Anelli del Potere è un privilegio e una responsabilità. Spero renderemo giustizia al lavoro di Tolkien», ha dichiarato Bezos a TIME. «Non si tratta semplicemente di fare una serie di successo. Tutti quelli che hanno lavorato a questa serie leggevano queste storie da bambini, ci abbiamo messo il cuore».

Le novità di Gli Anelli del Potere 2

In merito alla seconda stagione, lo showrunner J.D. Payne ha dichiarato in una recente intervista esclusiva che ci sarà spazio per un nuovo protagonista: Círdan. Personaggio già noto ai fan di Tolkien, si tratta di un elfo (chiamato anche Nowë o Círdan il Carpentiere) che ha vissuto nella Terra di Mezzo e che per un certo periodo ha posseduto l’Anello di Fuoco Narya, prima di cederlo a Gandalf.

«Nella nostra linea temporale è il più anziano di tutti gli elfi della Terra di Mezzo. Ha vissuto a lungo e aveva una grande barba», ha spiegato Payne, aggiungendo che non vede l’ora che gli spettatori possano fare la conoscenza di questo personaggio.

Iscriviti a Prime Video per vedere Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963