Libero
HOW TO

Come attivare l'icona nascosta di Chrome

Bastano pochi tap per inserire dentro l'interfaccia di Google Chrome una nuova icona che rende la navigazione molto più comota ed efficace: ecco come si fa

Google Chrome è un browser Web tanto usato quanto poco conosciuto. Anzi, ad essere più precisi: è il browser più usato al mondo e non sembra che nessun altro concorrente possa davvero sfidarlo, neanche Microsoft Edge. Anche per questo motivo Google si guarda molto lontano dal modificare l’interfaccia di Chrome.

Ogni cambiamento, anche il più piccolo, potrebbe disorientare svariati milioni di utenti visto che, in totale, ad usare Google Chrome nel mondo sono ben 2,5 miliardi di persone. Ciò non vuol dire, però, che Chrome non sia personalizzabile, né che non valga la pena provarci. Anzi, è vero il contrario: esistono alcuni “trucchetti" di Chrome che ci permettono di usare l’app molto meglio e, di conseguenza, di navigare meglio sul Web. Molti di questi trucchi per Chrome sono nascosti all’interno dei cosiddetti “flag“, le funzioni sperimentali del browser che vanno attivate manualmente perché non si trovano nelle normali impostazioni dell’app.

Chrome ha una icona nascosta

Uno di questi flag ci permette di far comparire una nuova icona nella parte alta di Chrome per Android, tra la barra degli indirizzi e l’icona con il conto delle tab aperte. Google chiama questa icona “Adaptive button“.

Per farla comparire dobbiamo, per prima cosa, inserire nella barra degli indirizzi questa stringa (e dare l’invio):

chrome://flags/#adaptive-button-in-top-toolbar-customization

Si aprirà la finestra dei flag, con quello relativo all'"Adaptive button" in primo piano ed evidenziato in giallo. Facciamo tap e scegliamo “Enabled“. A questo punto Chrome ci chiederà il permesso di riavviarsi: concediamoglielo e, al ritorno, l’app mostrerà la nuova icona.

Come personalizzare l’icona nascosta

Ma a cosa serve l'"Adaptive button“, cioè l’icona nascosta di Chrome? A più cose, perché è personalizzabile. Per scegliere cosa fargli fare basta tenerla premuta per un paio di secondi e aprire il piccolo menu di configurazione.

Da questa schermata potremo scegliere quattro opzioni:

  • In base al tuo utilizzo
  • Nuova scheda
  • Condividi
  • Ricerca vocale

Con “In base al tuo utilizzo" è Chrome stesso a scegliere quale icona inserire nella barra degli indirizzi, in base al tipo di uso che facciamo dell’app: se apriamo spesso molte schede inserirà il pulsante “+“, se facciamo molte condivisioni inserirà il tasto “Condividi" e così via.

Nuova scheda" e “Condividi" non hanno bisogno di molte spiegazioni, mentre scegliendo “Ricerca vocale" comparirà sulla barra in alto di Chrome l’icona di un microfono: con un tap lanceremo una ricerca vocale, cosa che potrebbe tornare molto utile quando siamo in giro e non abbiamo il tempo di digitare.

Vi invitiamo a provare subito questa funzione, perché è veramente comodissima.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963