Libero
intervista harry e meghan tv8 Fonte foto: Sky
TV PLAY

Harry e Meghan, ecco il documentario

La prima parte della docuserie, composta da tre episodi, esce oggi. Per la seconda parte bisogna aspettare ancora qualche giorno

Solo pochi giorni fa, il 2 dicembre, il primo trailer del documentario Harry&Meghan era accompagnato da un vago "prossimamente su Netflix". In realtà non c’è stato molto da aspettare: esce oggi, 8 dicembre, la prima parte della docuserie dedicata ai duchi di Sussex. Si tratta probabilmente di uno dei titoli più chiacchierati di queste settimane e già nei giorni prima del debutto non sono mancate le polemiche su alcune delle immagini mostrare nei pochi secondi di video che anticipano la serie. Certamente la discussione non si fermerà ora.

La docuserie su Harry e Meghan

La docuserie promette di raccontare la verità sulla storia di Harry e Meghan: presumibilmente si parlerà sia dei momenti felici, come il matrimonio e la genitorialità, sia di quelli cupi, come le difficoltà con la stampa e l’opinione pubblica e la rottura con la famiglia reale. «Nessuno sa tutta la verità. Noi la sappiamo», viene detto chiaramente nel trailer.

Oltre ai Sussex, negli episodi parlano anche alcuni amici, familiari, giornalisti e storici. E alcune delle dichiarazioni rilasciate promettono di mantenere infuocato il dibattito. La legale della coppia Jenny Afia, ad esempio, dice che «c’è stata una guerra contro Meghan per assecondare i piani di altri». «È una questione di odio, di razza», aggiunge invece Christopher Bouzy, fondatore di Bot Sentinel.

Harry&Meghan: le polemiche sulla docuserie

Sempre negli scorsi giorni, inoltre, il giornalista e autore Robert Jobson ha contestato una delle immagini mostrate nel trailer della docuserie. La foto è scattata da un piano elevato di un palazzo – si intravede l’obiettivo di un fotografo, sulla sinistra – e mostra più in basso, in un cortile, Harry e Meghan di spalle, con il figlio piccolo in braccio, che si allontanano.

La fotografia, ha scritto Jobson su Twitter, è stata usata da Netflix per suggerire un’intrusione da parte della stampa nella vita della coppia, ma non è ciò che stava accadendo. «È stata scattata durante un incontro accreditato presso la residenza dell’arcivescovo Tutu a Città del Capo. Solo tre persone erano accreditate. H&M hanno concordato la posizione. Ero presente».

Il parallelismo con Diana

Non è passato inosservato, nel trailer, il ricorrente parallelismo tra Meghan e Diana, un tema caldo che verrà probabilmente approfondito ulteriormente nel corso della docuserie. Mentre nel video scorrono le immagini di Lady D, vengono pronunciate frasi molto eloquenti sulla questione: «Ero terrorizzato, non volevo che la storia si ripetesse», dice Harry, che aggiunge poi di aver dovuto «proteggere la sua famiglia». Stando alle indiscrezioni, a Buckingham Palace avrebbero reagito ai trailer della docuserie con orrore e rabbia.

Harry e Meghan: quando esce la seconda parte

I primi tre episodi della docuserie Harry&Meghan sono disponibili su Netflix dall’8 dicembre. La seconda parte (volume II, composto sempre da tre episodi) esce invece il 15 dicembre.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963