APPLE

I nuovi iPhone saranno senza porte grazie ad una tecnologia innovativa

Apple lancia insieme ad iPhone 12 la sua tecnologia innovativa MagSafe: dalla ricarica wireless con magneti, cover e accessori

I nuovi modelli di iPhone 12 sono stati presentati il 13 ottobre insieme a una innovativa tecnologia di Apple: il MagSafe. Un sistema di magneti e sensori posizionati nella scocca del telefono che consentono la ricarica wireless da 15 W, ma anche la possibilità di ancorare al dispositivo custodie e accessori di vario tipo.

Apple ha lanciato i suoi nuovi smartphone in quattro varianti: iPhone 12, iPhone 12 Mini, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max. Tutti e quattro saranno disponibili per il pre-ordine a partire dal 16 ottobre e sono equipaggiati con il nuovo chip A14 Bionic con Neural Engine, oltre a supportare la connettività 5G. A rendere ancora più interessanti gli iPhone 12, è anche il sistema MagSafe, nato per ottimizzare i dispositivi di ricarica wireless, ma che apre a nuove prospettive non solo per la produzione di accessori compatibili, ma anche alla progettazione di un iPhone senza porte Lightning, USB o di altro tipo.

MagSafe di iPhone 12: cos’è e come funziona

MagSafe è un sistema composto da magneti e sensori che circondano la bobina per la ricarica wireless che si trova all’interno della scocca di iPhone 12, proprio nel retro dello smartphone. La nascita di questa nuova tecnologia è stata dettata dalla necessità di migliorare le prestazioni della ricarica wireless dei telefoni di Apple.

Grazie al magnete che fa combaciare perfettamente il caricatore con l’area di ricarica dell’iPhone, MagSafe consente di ottimizzare la ricarica, migliorando il flusso di energia, fermandolo quando non è necessario e consentendo l’utilizzo dei nuovi caricatori con potenza fino a 16 W che supportano i dispositivi abilitati alla ricarica wireless Qi, che sono già in grado di ricaricare iPhone e Apple Watch.

Apple verso un iPhone senza porte?

La tecnologia innovativa sviluppata da Apple potrebbe far pensare che gli iPhone del futuro potrebbero essere senza porte di alcun tipo. Secondo alcuni rumors, l’introduzione della tecnologia MagSafe aprirebbe le porte alla produzione di smartphone ancora più sottili, senza l’ingombro del connettore Lightning, seguendo la stessa logica della precedente rimozione dei jack da 3.5 mm. Inoltre, il dispositivo diverrebbe ancora più a prova d’acqua ed eliminerebbe la necessità di cavi e cavetti per la ricarica, che sarebbe totalmente wireless.

MagSafe: dalla ricarica agli accessori

Tra i vantaggi introdotti da MagSafe c’è anche la possibilità di utilizzare degli accessori e delle cover progettate ad hoc per iPhone 12 nei vari formati. Le custodie si fissano meglio grazie ai magneti, che possono trattenere anche nuovi accessori come portafogli o porta carte di credito direttamente sul retro, che siano schermati per evitare che le carte inserite vengano smagnetizzate.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963