iphone 12 Fonte foto: Web
APPLE

IPhone 12, caratteristiche confermate dai primi modellini

Arrivano i primi modellini di iPhone 12 che ne mostrano il design e le possibile caratteristiche. Ecco come saranno i nuovi smartphone Apple

Apple sembrerebbe aver finalizzato il design dei prossimi iPhone 12, mentre ancora non sarebbe tutto deciso per quanto riguarda l’hardware che verrà integrato negli smartphone che la casa di Cupertino presenterà a fine estate o, al massimo, inizio autunno.

Almeno così sembrerebbe guardando gli ultimi “dummy“, i modellini tridimensionali che servono soprattutto ai costruttori di cover e accessori per prendere le misure e preparare in anticipo i loro prodotti. I modellini più recenti sono stati rivelati dal siti di leak SonnyDickinson.com poche ore fa e ricalcano abbastanza fedelmente sia alcuni precedenti dummy, meno dettagliati, sia i render già circolati nei giorni scorsi. La somma delle fonti, quindi, lascerebbe pensare che la forma e le dimensioni degli iPhone 12 saranno ormai quelle che stiamo vedendo da qualche tempo.

iPhone 12: come saranno

La gamma iPhone 2020 sarà composta da quattro modelli: iPhone 12 (da 5,4 pollici), iPhone 12 Max (da 6,1 pollici), iPhone 12 Pro (da 6,1 pollici) e iPhone Pro Max (da 6,7 pollici). Assomiglieranno tutti ad un incrocio tra l’iPhone 11 e l’iPhone 4: dal primo erediteranno le proporzioni e la smussatura degli angoli, mentre dal secondo i bordi piatti in alluminio. I modellini tridimensionali riportano anche il bumper con il reparto fotografico posteriore che, però, non va mai tenuto in considerazione perché non viene coperto dalle cover: in pratica viene inserito solo per mostrare le dimensioni e la forma del riquadro.

iPhone 12: i componenti certi (e quelli no)

Ben più complessa, invece, è la questione relativa a cosa verrà inserito all’interno dei quattro iPhone 12. A partire dai display, per i quali secondo le indiscrezioni ci potrebbero essere due, se non tre, fornitori. Quelli sicuri sembrano Samsung, per i modelli iPhone 12, 12 Pro e 12 Pro Max, ed LG per il modello iPhone 12 Max. Per quest’ultimo modello sembrerebbe che Apple abbia valutato, e scartato, anche il fornitore cinese BOE, Beijing Oriental Electronic, il cui nome è saltato fuori a fine aprile insieme a quello di GIS anche in relazione alla fornitura del sensore d’impronta.

Tutti i modelli saranno equipaggiati con SoC Apple A14 Bionic e saranno compatibili con il 5G (ma solo il 12 Pro e il 12 Pro Max gestiranno anche le onde millimetriche). I primi due modelli avranno 4 GB di RAM e fino a 256 GB di ROM, mentre i due modelli top di gamma avranno 6 GB di RAM e fino a 512 GB di ROM. Per quanto riguarda le fotocamere, le indiscrezioni parlano di due sensori su iPhone 12 e 12 Max, dei quali il primo che arriva a 64 MP, e di tre sensori più un LiDAR per la profondità sugli altri due modelli.

iPhone 12: quanto costerà

Per quanto riguarda i prezzi, infine, l’incertezza è ancor più grande ma si parla di un range di 649-1.399 dollari. L’iPhone 12 dovrebbe costare 649-749 dollari (128-256 GB). L’iPhone 12 Max dovrebbe costare 749-849 dollari (128-256 GB). L’iPhone 12 Pro dovrebbe costare 999-1.299 dollari (128-512 GB). L’iPhone 12 Pro Max dovrebbe costare 1.099-1.399 dollari (129-512 GB).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963