Libero
ricarica iphone Fonte foto: charnsitr / Shutterstock
APPLE

IPhone 14 avrà la ricarica "quasi rapida"

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale della nuova gamma di melafonini iPhone 14, un rumor fa una rivelazioni molto importante.

Nell’attesa di vedere dal vivo i nuovi smartphone del colosso di Cupertino, che saranno presentati durante l’evento "Far Out" del 7 settembre, un rumor delle ultime ore ha svelato che la nuova gamma iPhone 14 avrà una ricarica che potremmo definire "quasi rapida": invece della potenza di 18 W degli iPhone attuali, infatti, i prossimi melafonini potrebbero sfruttare una tecnologia leggermente più veloce. Eppure, c’è un "ma".

Il tipster cinese DuanRui ha condiviso su Twitter l’informazione secondo cui gli iPhone 14 potrebbero utilizzare una potenza di ricarica di 30 W. Tuttavia, mentre nel primo tweet il leaker ha affermato che un produttore di caricatori ha inviato recentemente ai media i primi caricabatterie da 30 W destinati agli iPhone, nei tweet successivi afferma che "la potenza più alta possibile con la porta Lightning è di soli 27 W (9 V 3 A)". Ad ogni modo, questa "soffiata" ci rivela anche un’altra informazione: gli iPhone 14 non avranno la porta USB-C, perché Apple anche quest’anno insiste con il connettore Lightning proprietario. Finché l’Europa non la costringerà a cambiare idea.

iPhone 14: come sarà

I nuovi smartphone dell’azienda di Cupertino, nelle varianti iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max (rispettivamente con display da 6,1 pollici e da 6,7 ​​pollici) dovrebbero introdurre il nuovo processore Apple A16 e un nuovo sensore fotografico da 48 MP. Questo sensore, stando alle ultime indiscrezioni potrebbe permettere agli appassionati di scattare anche astrofotografie (foto notturne alle stelle).

I modelli "Pro", e solo loro, dovrebbero avere sul frontale il doppio foro per fotocamera dei selfie e FaceID a scapito del vecchio notch, che però vedremo a bordo degli iPhone 14 (con schermo da 6,1 pollici ) e iPhone 14 Max (con pannello da 6,7 pollici).

Questi device avranno poi un chip più "vecchio", il già visto Apple A15, mentre per il comparto fotografico dovranno accontentarsi di una configurazione con doppio sensore da 12 MP, esattamente come gli iPhone 13 standard.

La serie in arrivo potrebbe essere provvista anche di un funzione inedita, che consentirà agli utenti di inviare messaggi per segnalare le emergenze, sfruttando le reti satellitari quando la copertura cellulare non è disponibile.

iPhone 14: prezzo e disponibilità

Gli iPhone 14 saranno lanciati ufficialmente il 7 settembre, con i preordini e le vendite disponibili pochi giorni dopo. Per quanto riguarda i prezzi della prossima gamma di telefoni targati Apple, le ultime indiscrezioni dicono che l’iPhone 14 da 6,1 pollici dovrebbe costare (a partire da) 799 dollari, mentre i modelli iPhone Pro toccheranno cifre più elevate.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963