Libero
montagne russe Fonte foto: Shutterstock
APPLE

IPhone 14 ha un problema con le montagne russe

IPhone 14 e Apple Watch di ultima generazione effettuano chiamate di emergenza quando l'utente sta facendo un giro sulle montagne russe: ecco per quale motivo

Il rilevamento degli incidenti (Crash Detection) è una delle novità arrivate con la gamma iPhone 14 e con i nuovi Apple Watch Ultra, Series 8 e SE 2. Consiste nella capacità di capire quando l’utente è rimasto coinvolto in un incidente stradale grave e, nel caso peggiore, nell’inviare una chiamata di emergenza automatizzata con la quale vengono date le coordinate del dispositivo (e quindi dell’utente vittima dell’incidente) ai soccorritori.

Tutto molto bello e tutto molto utile, perché in caso di emergenza ogni secondo può fare la differenza tra la vita e la morte. Se non fosse che questa funzione crea più di un problema all’interno dei parchi divertimento.

iPhone 14: falsi allarmi sulle montagne russe

Secondo quanto riportato dalla giornalista Joanna Stern del Wall Street Journal e dal sito Coaster101, da alcune settimane le stazioni di polizia nei pressi dei parchi di divertimento statunitensi di Kings Island e Dollywood stanno ricevendo una gran quantità di chiamate automatizzate da parte di iPhone e Apple Watch.

E sono tutte uguali: si tratta di rilevamenti di incidenti all’interno dei parchi, dove però non c’è stato alcun incidente: sono solo gli utenti che si divertono sulle montagne russe.

Infatti, in questi luna park si è assistito a rilevamenti di incidenti (chiaramente mai avvenuti) quando l’utente stava facendo un giro sulle montagne russe: l’algoritmo dei device dell’azienda di Cupertino ha effettuato le chiamate di automatiche al 911, il numero telefonico di emergenza americano equivalente del nostro 112, perché credeva che l’utente era in gravi condizioni dopo un incidente stradale.

L’algoritmo, in pratica, è stato confuso dal movimento fatto dall’utente quando è a bordo della giostra: forti accelerazioni, salite e discese improvvise, scossoni laterali ripetuti. Tutto ciò, secondo gli iPhone 14 e i recenti Apple Watch, è sinonimo di incidente stradale.

In questi casi il dispositivo apre una notifica a tutto schermo con la quale chiede all’utente se si è trovato coinvolto in un incidente e, se non riceve risposta entro pochi secondi, chiama automaticamente i soccorsi. Ma l’utente, durante le montagne russe, ha ben altro a cui pensare e quindi la chiamata al 911 è quasi scontata.

iPhone 14: come evitare i falsi allarmi

Per risolvere il problema del falso rilevamento di incidenti da parte degli iPhone 14 e del nuovo Apple Watch di Apple, la soluzione suggerita dai gestori delle giostre è stata quella di disattivare la funzione attivando la modalità aereo. In questo modo non è possibile inviare telefonate, neanche di emergenza.

Si attende che Apple rilasci un aggiornamento di questi algoritmi, per limitare i falsi positivi, ma l’azienda ha dichiarato alla Stern che la funzione è ben fatta e può salvare vite, quindi resterà.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963