Libero
Google Maps veduta aerea Fonte foto: Google maps
APP

Le 3 novità di Google Maps che migliorano le vacanze

Google Maps ha aggiunto tre nuove funzionalità: visione aerea di oltre 100 monumenti famosi nel mondo, nuove piste ciclabili e nuove notifiche per la condivisione delle posizioni

L’estate fa registrare oltre al picco di temperature anche il picco di viaggi. In effetti, dopo due anni di pandemia tutti abbiamo voglia di restare il più possibile all’aria aperta e di incontrare persone. Anche in questo caso la tecnologia ci viene in aiuto grazie a programmi oggi divenute app come Google Maps. In proposito Google sta aggiungendo 3 nuove funzioni che vanno a integrare le informazioni già condivise come gli orari di apertura e chiusura di un luogo e in che orari è maggiormente affollato.

Le nuove tre funzioni, che sono in fase di integrazione a livello globale in queste ore, includono la veduta aerea con foto particolarmente dettagliate di quasi 100 dei monumenti più famosi del mondo in città come Barcellona, ​​​​Londra, New York, San Francisco e Tokyo; la seconda novità riguarda l’introduzione dei percorsi ciclabili e infine la terza novità è relativa al sistema di notifiche che possiamo sincronizzare con amici e parenti. Questo in virtù del fatto che è possibile concordare un comune punto di incontro in caso di uscite o escursioni separate. Ma ovviamente questa funzione, molto complessa e che può sempre essere disattivata, si rivela utile in moltissime altre circostanze.

Su Google Maps le foto aeree di 100 famosi monumenti

Questa nuova funzione introduce la visione immersiva che abbina l’IA Intelligenza Artificiale a miliardi di immagini Street View ad alta definizione, immagini satellitari e aeree.

Per vedere i monumenti dalla prospettiva aerea è sufficiente esplorare le immagini in Google Maps dalla sezione Foto.

Google Maps include i percorsi ciclabili

Il turismo lento a bordo di una bicicletta sta conquistando sempre più viaggiatori che preferiscono esplorare le città viaggiano in sella alle loro bici. Il turismo sulle due ruote in modalità lenta è cresciuto globalmente del 40%.

Sebbene Google Maps fornisca indicazioni sui percorsi ciclabili da oltre 12 anni questa funzione è stata potenziata grazie all’Intelligenza Artificiale abbinata ai dati delle città, a partner cartografici e ai feedback della community di Google Maps.

Dunque è possibile ottenere maggiori informazioni sui percorsi ciclabili e confrontare le varie opzioni. Da oggi è possibile conoscere le variazioni di altitudine lungo il percorso, se si incontrerà traffico automobilistico intenso, scale o salite ripide.

Google Maps e la condivisione della posizione

Per facilitare gli incontri con amici e familiari sono state attivate nuove notifiche di condivisione della posizione. Il che significa che è possibile vedere, se questa funzione è stata attivata da entrambe le parti coinvolte, quando una persona entra o lascia un luogo.

Funzione che si rivela utile quando si è in vacanza e si decide di fare escursioni ognuno per proprio conto. Le notifiche aiutano a scoprire se tutti i partecipanti stanno rientrando.

Google infatti, precisa che questa funzionalità ha messo la privacy in primo piano. Le notifiche possono essere impostate solo per qualcuno che ha già scelto di condividere la propria posizione.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963