Scrivere online Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Le migliori alternative a Word gratis online

Devi creare un documento ma non hai Word? Ecco alcune valide alternative che puoi utilizzare gratuitamente dal browser

29 Aprile 2019 - Quando si parla di software per creare documenti di testo il primo che viene in mente alla stragrande maggioranza delle persone è Word. Il software creato da Microsoft domina il settore ormai da decenni, ma non è di certo l’unica soluzione disponibile sul mercato. Basta fare un rapido giro online per trovare delle valide alternative a Word.

Non solo: con lo sviluppo delle tecnologie cloud, molte case sviluppatrici hanno realizzato suite di produttività online che strizzano l’occhiolino all’utenza business. Tra queste è tutt’altro che complicato trovare delle alternative a Word gratis online, che permettono non solo di creare documenti di testo, ma di creare aree di lavoro condivise nelle quali possono operare più utenti in contemporanea. Questa, però, è una delle tante caratteristiche che le suite di produttività alternative a Office mettono a disposizione degli utenti: basterà leggere i paragrafi seguenti per scoprire le migliori alternative a Word gratis e scegliere la più adatta alle proprie esigenze.

Google Documenti

Parte integrante di Google Drive, Documenti è l’editor di testi online (ma non solo, come vedremo tra poco) del gigante di Mountain View. Per utilizzarlo, dunque, basterà avere un indirizzo di posta Gmail o comunque un account Google. L’interfaccia è decisamente differente rispetto a quella di Word, ma non per questo è più complessa o meno efficace. La creazione e gestione dei documenti passa attraverso l’interfaccia di Google Drive e, per alcuni versi, si tratta della parte più “fastidiosa” di Google Documenti. Per il resto si tratta di un applicativo con pochi fronzoli ma molte, moltissime funzionalità: i file vengono archiviati sullo spazio cloud, ma puoi decidere di salvarli anche offline così da poter continuare a scrivere anche se non sei connesso alla rete; puoi accedere da qualunque dispositivo che abbia un browser e connettività a Internet; può gestire e salvare file in formato DOCX.

Oltre a essere accessibile da browser web, Google Documenti può essere utilizzato su smartphone Android e iOS grazie anche alle app native presenti sul Play Store e App Store. Da qui sarà possibile accedere direttamente ai file archiviati nel nostro spazio sulla nuvola oppure creare nuovi testi da riprendere poi su PC o da condividere con colleghi di lavoro e amici.

Zoho Writer

Per molti versi simile a Google Documenti, Zoho Writer è una delle opzioni più valide da tenere in considerazione quando si cerca un’alternativa a Word gratis online. Questa suite di produttività consente non solo di creare documenti di testo, ma anche fogli di lavoro e presentazioni: il tutto sarà accessibile da un dispositivo connesso alla Rete e dotato di un qualunque browser. Non solo PC, insomma, ma anche smartphone e tablet.

Zoho Writer è caratterizzato da un’interfaccia utente estremamente pulita e lineare, che facilita l’utente nell’utilizzo dell’applicativo, così come del resto della suite di produttività. Grazie allo spazio gratis sul cloud storage Zoho potrai creare file con lo smartphone e continuare a scrivere da PC (o viceversa); condividere i documenti con colleghi o amici e collaborare nella stesura del testo; archiviarlo offline in modo da poterlo modificare anche quando non sei connesso a Internet. Zoho Writer, infine, gestisce senza problemi file con estensione DOCX, permettendoti di lavorare senza problemi anche su file creati con Word.

Pages per iCloud

Hai un ID Apple? Allora puoi utilizzare Pages anche senza avere un iMac o Macbook. L’editor di testi made in Cupertino, infatti, può essere utilizzato da qualunque dispositivo dotato di connettività al web: sarà sufficiente collegarsi a iCloud, inserire le proprie credenziali ID Apple e attendere che si carichi la piattaforma cloud della casa della mela morsicata. A questo punto sarà sufficiente un doppio click sull’icona di Pages per accedere all’editor di testi online realizzato da Apple. Da qui si potranno gestire tutti i documenti di testo creati sul web o archiviati all’interno del proprio spazio iCloud: potranno essere condivisi con altri utenti, modificati da smartphone o PC e molto altro ancora.

Word online

Cercare un’alternativa gratis a Word, però, non implica dover rinunciare necessariamente al software targato Microsoft. La casa di Redmond, infatti, offre gratuitamente una suite di produttività online che ha ben poco da invidiare a Office. Si chiama Office Online e permette di accedere alla gran parte dei software presenti nella suite di produttività da installare sul PC. Non manca, ovviamente, Word online: basterà avere un account Microsoft (ad esempio quello che utilizzi al login del PC Windows) per utilizzare Word gratis online. L’interfaccia identica a quella dell’editor di testi Microsoft e la semplicità d’uso sono due dei punti di forza di questa soluzione. Ma non sono gli unici: con Word online è possibile salvare i documenti direttamente sul cloud Microsoft; condividere il file con altre persone ed esportare file per lavorare mentre sei offline.