legion pro Fonte foto: Web
SMART EVOLUTION

Legion Pro, le caratteristiche del gaming smartphone di Lenovo

Il Lenovo LEgion Pro monterà un processore Snapdragon 865+ con almeno 12GB di RAM e 128GB di memoria interna. In arrivo il 22 luglio

Il 22 luglio sarà un giorno importante per i gamers: è la data scelta sia da Asus che da Lenovo per presentare i rispettivi gaming phone top di gamma del 2020, cioè l’Asus ROG 3 e il Lenovo Legion Pro, entrambi dotati del nuovo processore Qualcomm Snapdragon 865+.

In vista di quella data i siti di e-commerce stanno già scaldando i server per prepararsi all’assalto dei videogiocatori disposti a spendere probabilmente un bel po’ per mettere le mani su questi dispositivi. Su JD.com, uno degli e-commerce cinesi più importanti, è già pronta la pagina per il Legion Pro e ci sono anche i rendering dellla parte frontale e di quella posteriore oltre a un video teaser. Abbiamo, quindi, le prime conferme su come sarà questo telefono da gioco di Lenovo e le prime caratteristiche tecniche ufficiali. E queste caratteristiche faranno contenti molti utenti intenzionati a comprarlo.

Lenovo Legion Pro: le caratteristiche confermate

Dai rendering e dal video abbiamo la conferma che il Lenovo Legion Pro sarà dotato di Snapdragon 865+ e sarà compatibile con le reti 5G, avrà uno schermo OLED con sensore d’impronte integrato (lo si deduce dal fatto che il sensore non è presente altrove) di dimensioni ancora sconosciute ma con refresh rate fino a 144 Hz, avrà quattro Air Trigger (due in alto a destra e due in basso a sinistra), e un reparto fotografico posteriore a due sensori con flash a LED.

Inoltre, il Legion Pro avrà un sistema audio formato da due speaker stereo e la ricarica ultraveloce fino a 90 Watt, un valore elevatissimo. Non è ancora chiaro, però, se la confezione includerà un caricatore con tale potenza o se per sfruttare i 90 Watt si dovrà comprare un caricatore accessorio. Ma c’è un’altra caratteristica tecnica affascinante in questo smartphone: la selfie camera frontale.

Lenovo Legion Pro: la fotocamera frontale

Guardando lo schermo del Lenovo Legion Pro si nota subito che non c’è alcun notch: il display è full screen per favorire le sessioni di gaming. Dove sta la fotocamera frontale? Dentro il dispositivo e viene fuori tramite un meccanismo pop up da uno scompartimento posizionato sul fianco del telefono. Sarà anche una buona fotocamera: il sensore è infatti da ben 20 Megapixel.

Lenovo Legion Pro: le altre caratteristiche tecniche

Del Lenovo Legion Pro non sappiamo ancora quanta RAM e quanta memoria interna avrà. Sappiamo però che il Lenovo Legion normale, non Pro, che è stato già presentato ed è uno smartphone molto diverso e decisamente più economico è dotato di 8/12/16 GB di RAM LPDDR5 e di 128/512 GB di ROM UFS ad affiancare il SoC Snapdragon 865. La versione Pro, quindi, oltre ad avere un SoC più potente (l’865+) non potrà certo avere una dotazione di memoria inferiore a questa.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963