Libero
STREAMING E SERIE TV

Lupin Parte 4 si farà?

La parte 3 della serie tv con Omar Sy nei panni di Assane Diop è appena uscita su Netflix, ma le idee sul futuro della serie sono già molto chiare

Pubblicato:

lupin 2 netflix Fonte foto: Netflix

La pazienza dei fan è stata ricompensata e negli scorsi giorni, per la precisione il 5 ottobre, è infine arrivata su Netflix la Parte 3 della serie Lupin. Nei sette nuovi episodi Assane (che è interpretato da Omar Sy) si trova in clandestinità, deve imparare a vivere lontano dalla moglie e dal figlio e torna a Parigi con un piano folle, che però viene sconvolto da alcuni ritorni inattesi. Creata da George Kay, la serie è diretta da Ludovic Bernard, Podz (Daniel Grou) e Xavier Gens e include nel cast anche Ludivine Sagnier, Antoine Gouy, Soufiane Guerrab e Shirine Boutella. Ora che la terza stagione è disponibile, però, gli spettatori si stanno già facendo la fatidica domanda: ci sarà anche Lupin Parte 4?

Lupin, stagione 4: cosa sappiamo

Una prima risposta a questa domanda è arrivata negli scorsi giorni dal co-creatore e sceneggiatore della serie George Kay. Come sa chi ha già visto la terza parte di Lupin (attenzione, seguono spoiler!), il finale è decisamente aperto: Assane ha infatti ricevuto una misteriosa busta e ha capito che Hubert Pellegrini è tornato.

«Si tratta di un finale davvero aperto e la storia è lasciata, ovviamente, con molte domande su chi c’è dietro quanto accaduto e su come tutto questo sia successo», ha commentato George Kay. «Si tratta di una situazione del tipo: “Quello che abbiamo vissuto per sette ore è realmente quello che è accaduto?”. È una bella sensazione. Pensi. “Aspetta un attimo”. La trovo una situazione grandiosa con cui concludere la stagione».

Lupin, che ruolo ha Hubert Pellegrini?

Dal finale di Lupin – Parte 3 è evidente, insomma, che l’intenzione di andare avanti con la storia c’è. E anche se Netflix non ha ancora rinnovato ufficialmente la serie, dando così il via libera alla produzione della parte 4, Kay ha parlato apertamente di un prosieguo della trama e ha lasciato intendere di avere le idee chiare in mente sui prossimi sviluppi.

«Penso decisamente che Pellegrini tornerà nella nostra serie», ha detto. «Per me non c’è alcun dubbio che Pellegrini sia dietro qualcosa di quello che è accaduto. Sarebbe sbagliato suggerire che non lo sia. Nulla accade per caso in Lupin. Assane Diop ha molti nemici ma solo un acerrimo nemico». Kay ha inoltre aggiunto che sarebbe «un po’ irresponsabile» presentare al pubblico un finale così palesemente aperto senza avere già in mente un buon piano per i prossimi episodi. «Sappiamo decisamente cosa sta accadendo», ha assicurato. «Sappiamo quello che non stiamo dicendo».

Le idee sulla sceneggiatura ci sono, insomma, e il pubblico già appassionato alla storia anche. A questo punto non resta che aspettare la conferma del rinnovo di Lupin da parte di Netflix. Pur mancando ancora l’ufficialità c’è già chi prevede che, se il via libera dovesse effettivamente arrivare, Lupin Parte 4 potrebbe essere disponibile in streaming già alla fine del 2024.

Libero Annunci

Libero Shopping