Libero
APP

Come funziona il nuovo Kids Mode di Edge

Microsoft ha ideato un nuovo sistema per permettere ai bambini di navigare su Internet in piena sicurezza: si chiama Kids Mode ed è disponibile sul browser Edge.

Microsoft ha annunciato una utilissima nuova funzione in arrivo sul suo browser Edge: il Kids Mode, cioè la modalità bambini. Pensato per garantire la sicurezza dei minori di 12 anni, il Kids Mode crea un ambiente protetto all’interno del quale il bambino può navigare senza il rischio di incappare in un sito dai contenuti non adatti alla sua età.

Già disponibile sulle versioni americane di Edge, a breve in arrivo anche nel resto del mondo Italia compresa, la modalità bambini permette ai genitori di fare una cosa altrimenti potenzialmente molto pericolosa: dare il proprio laptop in mano ai figli e, con esso, dargli l’accesso a milioni di siti non adatti alla loro età. Una volta attivato il Kids Mode, invece, il genitore può consegnare il computer nelle mani del bambino sapendo che ogni accesso ai siti non previsti verrà del tutto bloccato. Non manca, ovviamente, la possibilità di scegliere cosa far vedere e cosa no ai bambini dopo aver attivato la modalità a loro dedicata.

Come funziona il Kids Mode

In realtà i Kids Mode sono due e non uno solo: il primo è dedicato ai bambini di 5-8 anni, il secondo a quelli di 9-12 anni. Il genitore potrà scegliere quale attivare, sapendo però che il funzionamento è lo stesso: c’è una lista di siti sicuri che i bambini possono vedere e tutto ciò che non è in quella lista viene bloccato.

Si tratta, quindi, di un semplice meccanismo di “white list“, cioè una “lista bianca" di siti sicuri (due liste, per la precisione, una per ogni età). Non è quindi molto comodo gestire il Kids Mode, perché i siti concessi vanno aggiunti ad uno ad uno, ma è sempre meglio di una “black list" che per funzionare a dovere dovrebbe essere aggiornata praticamente ogni giorno con centinaia di nuovi siti pericolosi.

Come attivare il Kids Mode su Edge

Attivare il Kids Mode su Edge è molto semplice: basta fare click sulla propria foto profilo e, all’interno del menu, comparirà l’apposita opzione per entrare in modalità bambini. Ci verrà chiesto di scegliere l’età e poi, dopo un ulteriore click, il browser entrerà nella modalità sicura.

Una volta entrati in Kids Mode sarà anche possibile impostare un tema grafico personalizzato, scegliendolo tra quelli disponibili. Alcuni di questi temi sono stati realizzati da Disney-Pixar per Microsoft.

La cosa molto utile e importante è che il bambino, per quanto smart possa essere, non potrà uscire dal Kids Mode: gli verrà infatti chiesto di immettere la password di Windows, che è l’unico modo per tornare alla navigazione non filtrata.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963