yt-kids Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

YouTube Kids in Italia: cos'è e come funziona

Sbarca anche nel nostro Paese la piattaforma per l’intrattenimento dei più piccoli di Google, ecco come usarla per far divertire i nostri bimbi

12 Settembre 2018 - Dopo aver lanciato anche in Italia YouTube Music, Google raddoppia portando nel nostro Paese anche la nuova piattaforma di video streaming per bambini chiamata YouTube Kids. Si tratta di una sorta di TV con contenuti per i bambini dai tre ai dieci anni.

YouTube Kids è nata come piattaforma per i più piccoli nel 2016 ed è stata diffusa inizialmente solo negli Stati Uniti. Nel 2017 il servizio è finito al centro di diverse polemiche a causa di alcuni video caricati dagli utenti e giudicati come poco adatti a un pubblico di minori. Google ha fatto sapere che ha aggiornato gli algoritmi per il controllo dei video caricati ma che una sicurezza al 100% è irraggiungibile e ha consigliato sempre una supervisione di un adulto quando il bimbo usa la piattaforma. Ci sono comunque una serie di trucchetti che i genitori possono usare per limitare la visione di alcuni video che potrebbero essere pericolosi per i bambini. YouTube Kids è un’app gratuita separata dal classico YouTube e funziona sui principali dispositivi Android e iOS.

Come usare YouTube Kids

Per evitare che i bambini possano vedere dei contenuti non adatti caricati da altri utenti basta selezionare la visione dei “contenuti esclusivi selezionati da Google”. Inoltre, ogni genitore potrà selezionare la lista dei video e dei filmati che vuole far vedere al proprio bambino creando così una sorta di palinsesto per il suo intrattenimento. Poi, se abbiamo più di un bambino in casa è possibile creare diversi profili e personalizzarli in base all’età e ai gusti del piccolo. Esiste una funzione Timer che ci consente di stabilire un limite massimo che i bambini possono passare davanti allo smartphone, al tablet o a una smart Tv mentre usano YouTube Kids. Per quanto riguarda i programmi al momento disponibili in Italia troviamo una serie di puntate dello Zecchino d’Oro, le filastrocche di Coccole Sonore, i tormentoni del Pulcino Pio, gli episodi delle fate del Winx Club e i Lego Ninjago.

Oltre ai cartoni animati ci sono anche documentari e video a 360 gradi per conoscere la natura, il corpo umano e la scienza. Così come su YouTube “classico”, anche nella versione Kids ci sono le pubblicità, qui però non sono a inizio video ma una ogni 15 minuti di visualizzazione, un po’ in stile TV. Le pubblicità sono selezionate e non comprendono bevande gasate o cibi spazzatura e anche pochissimi videogame.

Contenuti sponsorizzati