Migliori caricabatterie wireless Fonte foto: 123rf
GUIDE ALL’ ACQUISTO

Guida all'acquisto del miglior caricabatterie wireless

I caricabatterie wireless garantiscono ottime prestazioni e poco ingombro ma devono essere compatibili con il modello di smartphone in tuo possesso.

Nessun ingombro e carica più veloce. Questi sono i principali vantaggi del caricabatterie wireless, i quali certamente ti hanno portato alla scelta di comprarne uno, possibilmente top di gamma, economico e di design. Un tappetino di ricarica o una batteria wireless esterna, seppur la maggior parte delle volte richiedano un contatto fisico tra il telefono ed il caricatore, sono decisamente più comodi e ti possono offrire quel tot di alimentazione per poter usare il telefono tutto il giorno.

In questo articolo abbiamo testato e selezionato per te i caricabatterie wireless che nel 2019 hanno ricevuto le recensioni più positive, così che tu possa scegliere con più facilità il prodotto che si basa maggiormente sulle tue esigenze. Non ti resta che proseguire nella lettura, per scoprire i migliori del momento.

Caricabatterie wireless 2019: le novità più apprezzate

Se sei un appassionato di tecnologia e ti piace avere a disposizione modelli ergonomici e totalmente comodi, devi conoscere i seguenti prodotti. Ma, prima di passare alla loro descrizione, dobbiamo ricordarti un aspetto molto importante, che alcuni potrebbero trascurare.

Una volta individuato il caricatore wireless che più si rifà ai tuoi gusti, devi assicurarti che esso sia compatibile con lo standard implementato sul tuo smartphone: quello attualmente più diffuso è lo standard Qi (che si legge “chi”), utilizzato da parte di grosse aziende come Samsung, LG, Apple e Sony. Questo standard si basa sulla cosiddetta “ricarica induttiva”, un metodo a basso voltaggio (dai 5 W ai 15 W) che solitamente richiede una distanza minima tra la base ed il telefono da ricaricare.

Ma come fare se il proprio telefono non è compatibile? Esistono delle alternative efficaci: in commercio sono presenti adesivi da attaccare nel retro del telefono o cover/custodie, che vanno poi collegate alla porta di alimentazione, così da consentire l’utilizzo delle basi di ricarica. Adesso che abbiamo fatto questa doverosa premessa, andiamo alla scoperta dei migliori caricatori wireless dell’anno.

Samsung EP-NG930BWEGWW: caricabatteria Wireless

Seppur il prezzo sia maggiore rispetto ad altri caricabatterie wireless (stiamo parlando al massimo di una decina di euro in più), vale davvero la pena acquistare questo prodotto top di gamma. La ricarica wireless della Samsung è compatibile anche con i modelli non molto recenti, come il Galaxy S6 e S6 Edge (nonostante su questi modelli di vecchia data bisogna accontentarsi di una ricarica non proprio veloce).

Le alte prestazioni di questo prodotto si uniscono ad alcuni dettagli molto apprezzati: ad esempio, quando lo smartphone è in carica, esso rimane attivo e si possono visualizzare le notifiche in arrivo, da poter gestire tranquillamente, data la struttura che consente di disporre il telefono in maniera orizzontale o verticale. Il design avveniristico racchiude, infatti, tutto il fascino di questo caricatore wireless: esso funziona alla perfezione anche quando si vuole vedere un film o ascoltare musica.

Caricatore Wireless RAVPower

Questo caricabatterie wireless, compatibile con numerosi modelli di smartphone recenti (tra cui i Samsung Galaxy S8 e superiori e gli iPhone 8 e superiori), offre una potenza superiore rispetto ai caricabatterie di fascia di livello medesima: essa arriva fino a 10 W, consentendo una ricarica sicuramente più veloce.

La base di ricarica è molto leggera (pesa solo 100 grammi) ed è sicura (ha uno standard che protegge dalle alte temperature). Al lato è presente un LED che si accende per 10 secondi dopo aver connesso all’alimentatore il caricatore wireless: il LED lampeggia in verde se si sta ricaricando in modalità Fast Charge; lampeggia di arancione se, invece, si sta caricando ad una velocità normale; se il LED lampeggia in rosso vuol dire che sono presenti dei problemi.

RAV Power è sicuramente una delle aziende più sicure ed affidabili in quanto a caricatori wireless: se sei attento al design e vuoi una base di ricarica in grado di funzionare da qualsiasi punto senza costringerti a posizionare bene lo smartphone, questo caricatore fa per te.

Choetech T511-000 Caricabatterie Wireless Qi

Ottima qualità e prezzo eccellente. Così riassumiamo le caratteristiche di questo caricabatterie wireless, tra i migliori e più acquistati del 2019. Il costo davvero economico (a partire da 13,99) va a braccetto con le alte prestazioni. La potenza media è di 5 W, con un picco massimo di 7,5 W: una caratteristica che rientra comunque nei prodotti più economici e che assicura un minimo rischio di surriscaldamento. Il dato sicuramente più apprezzato riguarda la sua efficienza, che corrisponde al 72% di energia effettivamente consumata.

Per quanto riguarda la struttura del pad, essa è quadrata, bassa e molto sottile. I materiali sono plastici ed assicurano una perfetta aderenza sulla maggior parte delle superfici. Dal punto di vista del design, da notare la presenza di un piccolo indicatore LED sulla scocca, che si attiva quando lo smartphone è in fase di ricarica. In particolare, è da menzionare la presenza di un sensore che permette la riduzione o lo spegnimento automatico della luce LED a seconda della luminosità dell’ambiente: in questo modo si ottiene un maggiore risparmio energetico ed un minore disagio durante l’uso notturno.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963