App per chiamate false Fonte foto: 123rf
APP

Le migliori app per chiamate false

Le app che simulano chiamate sono perfette per fare scherzi ad amici e parenti. Alcune permettono anche di chiamare con Facetime di parlare con Babbo Natale.

Vuoi fuggire da situazioni imbarazzanti oppure noiose? Vuoi fare degli scherzi ai tuoi amici e far vedere loro che chi ti sta chiamando è un personaggio famoso oppure desideri semplicemente fare un regalo ai tuoi figli e far loro ricevere una chiamata simulata da Babbo Natale? Un’app per ricevere chiamate finte può fare al caso tuo.

Molto di moda negli ultimi mesi, queste applicazioni riescono a svolgere funzioni fino a pochi anni fa impensabili. Non si tratta, infatti, di semplici scherzi telefonici, ma proprio di chiamate false in cui sembra davvero che un intestatario di un numero di telefono stia telefonando: immagini la faccia dei tuoi amici quando vedono che chi ti sta chiamando è un calciatore famoso? In questo caso sarai solo tu a sapere che la chiamata che stai ricevendo è fake.

Per l’utilizzo di queste applicazioni non è necessario avere Whatsapp o una connessione ad Internet. Le telefonate possono apparire anonime o con numeri da te inventati semplicemente come se fossero chiamate normali. Vuoi scoprire quali sono le migliori app per far squillare il telefono ed intrattenere una finta telefonata? Scopriamo subito come fare una chiamata simulata con dispositivi Samsung ed iOS.

Finta telefonata: come farla con l’app Fake Call Prank

Fake Call Prank è tra le applicazioni più utilizzate per le chiamate finte su dispositivi Samsung. Tra le sue principali caratteristiche c’è la possibilità di impostare una chiamata fake e di programmarla all’orario desiderato. Questa applicazione, inoltre, ti consente di personalizzare diversi parametri: ad esempio, puoi inserire il nome del contatto falso ed il suo numero telefonico.

Grazie a queste particolarità potrai rendere la chiamata ancora più veritiera, in quanto la finta telefonata viene visualizzata sul tuo dispositivo come se fosse vera. Un altro dettaglio che non tutte le applicazioni hanno è quello di poter ricevere SMS finti.

Chiamata finta con l’app Fake-A-Call

Questa app per dispositivi iOS ti permette di simulare finte chiamate che possono essere programmate ad orari precisi oppure avviate immediatamente premendo un pulsante. I vantaggi di questa app? Eccoli:

  • possibilità di riprodurre fedelmente le chiamate simulate;
  • riprodurre voci con il vivavoce e addirittura con FaceTime;
  • scelta di una voce di default oppure registrazione di una nuova;
  • scelta di un filmato da riprodurre se si sceglie la chiamata su Facetime;
  • scelta della suoneria più adatta;
  • medesima grafica e icone di un normale servizio di messaggistica.

L’app in italiano costa 0,79 euro ed è abbinabile a vari device come iPhone, iPad e iPod Touch.

Chiamata simulata da Babbo Natale con l’app PNP-Polo Nord Portatile

Se, invece di uno scherzo, desideri semplicemente fare un regalo sorprendente ai tuoi piccoli per Natale, non puoi fare a meno di provare l’app per chiamate finte PNP-Polo Nord Portatile. Grazie a questa app, potrai far dialogare il tuo bimbo con Babbo Natale, il quale lo chiamerà per nome e si prodigherà in molti complimenti per la buona condotta di tuo figlio.

Per rendere ancora più veritiera l’esperienza, ti consigliamo di fare la chiamata davanti ad un pc, perché ad un certo punto Babbo Natale interromperà la chiamata falsa e andrà avanti a parlare davanti ad un video, così che il tuo bambino lo veda in carne ed ossa.

Alcuni pensano che l’applicazione improvvisamente smetta di funzionare. Invece non è così. Per far andare in porto questa chiamata simulata e rendere l’esperienza più gradevole, ricordati di avere il computer a portata di mano.