Libero
SCIENZA

È nato un esemplare rarissimo di alligatore: dove si trova

È di un bianco lattiginoso, ed è un alligatore rarissimo: in un parco divertimenti della Florida, è appena nato il primo esemplare di questa specie.

Alligatore leucistico Fonte foto: iStock

Avete mai visto un alligatore completamente bianco, dagli occhi di uno straordinario color azzurro? Si tratta di una specie rarissima, pare ce ne siano appena sette esemplari in tutto il mondo, e uno di essi è appena nato: è la prima volta che accade un evento del genere, da quanto è stata scoperta la loro esistenza. Ma per quale motivo queste creature sono così speciali? Scopriamolo insieme.

Nato un piccolo alligatore leucistico

In Florida, c’è un parco divertimenti davvero speciale: si chiama Gatorland e ospita infatti tantissimi animali provenienti da ogni angolo del mondo, tra cui migliaia di alligatori. È qui che, nei giorni scorsi, è avvenuto qualcosa di davvero straordinario. Si sono schiuse due uova di alligatore, e da una di esse è spuntato un musetto completamente bianco. Gli esperti hanno capito di trovarsi davanti ad un rarissimo esemplare di alligatore leucistico, caratterizzato proprio da un corpo di un bel bianco lattiginoso e da occhi azzurro ghiaccio.

Non si tratta di una notizia del tutto inaspettata, perché da tempo gli scienziati credevano che alcuni dei loro alligatori possedessero i geni del leucismo, che provoca proprio queste caratteristiche. Nel 2008, lo zoo Audubon di New Orleans aveva donato a Gatorland due esemplari molto rari: un maschio di nome Jeyan, a scaglie color “cioccolato bianco”, portatore sia dei geni dominanti che di quelli recessivi del leucismo, e una femmina di nome Ashley, dall’aspetto normale ma – come sospettavano gli esperti – portatrice del gene recessivo.

Lo scorso agosto, i due alligatori hanno prodotto due uova che, dopo essersi finalmente schiuse, hanno rivelato la verità: uno dei due piccoli alligatori è del tutto normale, mentre il secondo è leucistico. Si tratta di una femmina, e la sua nascita è un evento a dir poco sensazionale. Infatti, da quando un nido di alligatori leucistici è stato scoperto nelle paludi della Louisiana 36 anni fa, questa è la prima volta che si registra la nascita di un esemplare completamente bianco. “È più che raro, è assolutamente straordinario e il primo al mondo” – si legge in un comunicato stampa diramato da Gatorland.

Che cosa sono gli alligatori leucistici

Sebbene a prima vista potrebbero sembrare semplicemente albini, gli alligatori leucistici sono addirittura ancora più rari: non hanno una mancanza del pigmento che conosciamo come melanina, bensì hanno dei difetti in specifiche cellule produttrici di pigmenti. Se gli esemplari albini conosciuti nel mondo sono tra i 100 e i 200, quelli leucocisti sono appena 7 – e il parco divertimenti Gatorland ne possiede ben 3, grazie anche alla piccola new entry. Queste creature sono molto delicate, perché la luce solare diretta può provocare loro gravissime ustioni.

Al contrario degli albini, però, non hanno generalmente altre anomalie genetiche che possono causare deformità, come la curvatura della colonna vertebrale. Per questo motivo gli alligatori leucistici sono solitamente in buona salute e possono vivere una vita lunga. Ma non in natura, dove il loro colore candido impedisce loro di nascondersi da altri predatori e, al tempo stesso di cacciare in maniera efficiente per procurarsi il cibo. “Questi sono animali incredibilmente speciali nel mondo dei rettili, e stiamo molto attenti alla loro sicurezza e protezione” – fanno sapere da Gatorland – “Abbiamo in programma di averli in mostra all0inizio del prossimo anno, in modo che gli ospiti possano vederli, conoscerli e innamorarsi di loro come abbiamo fatto noi”.