tomb raider serie tv netflix Fonte foto: Shutterstock
TV PLAY

Netflix prepara una serie TV su Tomb Raider, ecco quando esce

Dopo il successo di The Witcher, anche Lara Croft arriva sulla piattaforma di streaming. Sarà una serie animata prodotta da Legendary. Ecco cosa sappiamo.

Netflix continua a concentrarsi sul mondo dei videogames, dopo l’enorme successo di The Witcher e i progetti su Resident Evil, ora arriva la nuova serie animata su Tomb Raider, uno dei prodotti più amati dai videogiocatori di tutto il mondo.

L’annuncio arriva proprio in occasione del 25esimo anniversario del videogioco che vede come protagonista l’iconica eroina Lara Croft. La prima serie venne pubblicata proprio nel 1996 da Eidos Interactive e sviluppato da Core Design. Si tratta di un’avventura dinamica dove l’archeologa Lara Croft deve portare a termine una serie di missioni tra tanti pericoli e difficoltà. Nel 2006 le fu assegnata addirittura una stella nella "Walk of Game" e venne inserita nel "Guinness World Record" come l’eroina dei videogiochi più conosciuta del mondo. Non sono mancati film e fumetti ispirati al personaggio che ora è pronto a sbarcare ufficialmente nell’universo delle piattaforme streaming.

Netflix lavora a Tomb Raider: cosa sappiamo

Per ora i dettagli trapelati sul nuovo progetto sono pochi, si sa però che la serie animata sarà il sequel di Shadow of the Tomb Raider, l’ultima trilogia pubblicata nel 2018. Sarà prodotta da Legendary, la casa che sta attualmente lavorando anche ad una serie basata su Skull Island (film disponibile su Infinity).

La serie sarà scritta da Tasha Huo, impegnata anche con The Witcher. Contemporaneamente, il mondo di Tomb Raider si espande, infatti negli ultimi mesi è stata annunciata l’uscita di un nuovo film, dove Lara Croft sarà interpretata da Alicia Vikander.

Netflix punta sui videogames

Queste novità sembrano seguire due trend che Netflix sta cavalcando da qualche anno: da una parte l’attenzione verso serie animate e anime, generi di enorme successo sulla piattaforma, dall’altra la creazione di show tratti da videogames di successo. Quest’ultima tendenza si è rivelata davvero azzeccata visto che la serie The Witcher è una delle più viste degli ultimi anni. Presto su Netflix vedremo anche il riadattamento di altri videogiochi, da Assassin’s Creed a Splinter Cell e Resident Evil.

Chi è appassionato a questo genere può comunque trovare diversi titoli su Netflix. Tra questi c’è il film Guardians of the Tomb, un mix tra horror e avventura che racconta le vicende di una squadra di soccorso che si mette alla ricerca di un team di archeologi scomparsi nel nulla. Si ritrovano così all’interno di un sotterraneo dove dovranno affrontare ragni letali.

E a proposito di film ispirati a videogiochi, su Netflix c’è anche Resident Evil: Afterlife, film interpretato da Milla Jovovich e ispirato all’omonimo videogames. Tra le novità invece segnaliamo The Old Guard, uscito nel 2020 e interpretato da Charlize Theron. È ispirato al fumetto The Old Guard 1 – Fuoco d’apertura scritto da Greg Rucka e racconta le vicende di un gruppo di mercenari che cercano di lottare per salvarsi dalla distruzione.

Chi invece è abbonato ad Amazon Prime Video, può vedere diverse pellicole ispirate a Tomb Raider, tra cui l’omonimo film del 2018 e le pellicole con l’iconica Angelina Jolie, queste ultime però sono a pagamento.

Insomma, il mondo dei videogiochi – e nello specifico di Tomb Raider – è destinato ad espandersi e occupare sempre di più le piattaforme di streaming.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963