nintendo switch Fonte foto: Niphon Subsri / Shutterstock.com
VIDEOGIOCHI

Nintendo Switch Pro: il nuovo modello 4K entro fine anno

Nintendo avrebbe già affidato a Samsung la produzione dei display, ad un ritmo di un milione di pezzi al mese: ecco quando arriva la Switch Pro.

Dopo tante parole, indiscrezioni, smentite e speranze deluse finalmente si riaccende la speranza dei fan di Nintendo: la Switch Pro si farà, avrà uno schermo OLED da 7 pollici e arriverà entro la fine del 2021. Ne è convinta l’agenzia di stampa Bloomberg, che aveva già accennato a questa possibilità a fine agosto 2020.

Le fonti sentite da Bloomberg non sono interne a Nintendo, bensì a Samsung che ha ricevuto la commessa per produrre gli schermi della Switch Pro a partire da giungo, ad un ritmo di un milione di pezzi al mese, con consegne a partire da luglio. Proprio il prezzo dello schermo OLED, crollato negli ultimi mesi, avrebbe spinto la casa giapponese a far partire il tanto atteso progetto Switch Pro di cui si parla praticamente da quando fu lanciata la prima Nintendo Switch, nell’ormai lontano marzo 2017. Il momento giusto è quindi arrivato: la console ibrida “pro" sta per vedere la luce.

Nintendo Switch Pro: come sarà

Non sappiamo se il nome del nuovo modello sarà proprio Switch Pro o se Nintendo ne abbia in mente un altro, ma siamo sicuri che si tratterà di un bel passo avanti rispetto al modello attuale: avrà uno schermo OLED da 7 pollici con risoluzione 720p, contro i 6,2 pollici della Switch normale e i 5,5 della Lite.

E’ assai probabile, però, che le dimensioni totali della console ibrida non cambino molto: l’attuale modello ha delle grosse cornici, che nel nuovo saranno più sottili. Come inferiori saranno i consumi (e quindi maggiore l’autonomia di gioco), grazie alla tecnologia OLED.

Quando sarà collegata ad uno schermo esterno, inoltre, la nuova Switch Pro sarà in grado di generare un flusso in risoluzione 4K.

Nintendo Switch Pro: quando arriva e quanto costa

Come già accennato, se non ci saranno problemi Samsung inizierà a consegnare i primi display a Nintendo entro il mese di luglio. Da quel momento in poi Nintendo potrà cominciare ad assemblare le console portatili, in vista del lancio del nuovo prodotto.

La presentazione ufficiale potrebbe avvenire entro fine settembre, con arrivo sul mercato non molto dopo. Quel che è ormai quasi certo, quindi, è che chi ha sognato per anni una Switch Pro la potrà avere (nella peggiore delle ipotesi) sotto l’albero di Natale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963