Libero
nothing ear 1 cuffiette wireless Fonte foto: Nothing
ANDROID

Nothing conferma: farà uno smartphone

Con uno scambio di Tweet studiato ad arte Carl Pei, Google e Qualcomm fanno sapere che sta per arrivare uno smartphone Android firmato Nothing con chip Snapdragon, ma sarà trasparente?

Carl Pei, co-fondatore di OnePlus e ora a capo di Nothing, a quanto pare non sa stare lontano più di tanto dal mondo dei telefoni Android. Lo stesso imprenditore, infatti, ha confermato su Twitter che la sua azienda non farà solo le ormai famose cuffiette trasparenti ma anche uno smartphone.

E sarà uno smartphone con chip Qualcomm Snapdragon, come si apprende da una triangolazione di Tweet tra Pei, il profilo ufficiale di Android e quello di Qualcomm. Tutto studiato e niente di spontaneo, chiaramente, ma è di fatto una conferma ufficiale di quanto in molti ipotizzano da ottobre 2021, quando Nothing annunciò pubblicamente di essere al lavoro su altri dispositivi in collaborazione con Qualcomm. All’epoca, però, non era scontato che si trattasse di un telefono, visto che Qualcomm produce piattaforme per telefoni ma anche per indossabili.

Smartphone Nothing: la conferma

La conferma dell’arrivo di un telefono con chip Qualcomm Snapdragon e sistema operativo Android viene da tre tweet consecutivi.

Il primo è dello stesso Carl Pei: "Back on Android", cioè "Si torna ad Android". Gli risponde poco dopo il profilo di Android: "C’è tanto da recuperare, Carl". Chiude lo scambio il profilo ufficiale Snapdragon, con una immagine di tre muscolosissimi uomini che si stringono la mano.

Smartphone Nothing: come sarà

Se è ormai certo che arriverà il primo smartphone firmato Nothing, che avrà Android e un chip di Qualcomm, tutto il resto certo non lo è affatto: su questo telefono non c’è alcuna ulteriore notizia ufficiale.

Carl Pei, però, è diventato famoso ai tempi di OnePlus per i suoi smartphone dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Tutti sperano che questo tipo di prodotto diventerà anche il marchio di fabbrica di Nothing. Come sperano anche che Nothing voglia proseguire con il design attuale, visto sulle cuffiette Nothing Ear 1.

Design che, come è noto, si basa sulle trasparenze e, su uno smartphone non si è ancora mai visto. Ma, almeno tecnicamente, non sarebbe impossibile usando una scocca in vetro che lascia vedere, almeno parzialmente, la scheda elettronica del dispositivo.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963