Libero
ANDROID

Nothing Phone (2) costerà molto di più di Phone (1)

Trapelato sul web il costo del nuovo Nothing Phone (2), che sarà presentato ufficialmente in estate: prezzi decisamente più alti rispetto al precedente modello

nothing phone 2 Fonte foto: Nothing

Stando a quanto confermato da Nothing, l’arrivo del Nothing Phone (2) è previsto per l’estate anche se ancora non è trapelata alcuna data di lancio ufficiale. Tra le molte indiscrezioni al riguardo, spicca sicuramente la volontà dell’azienda di Carl Pei di alzare l’asticella, avvicinando questo smartphone alla fascia alta del mercato, merito anche dell’utilizzo di un processore Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1.

A fronte di questo, è chiaro che anche i prezzi del Nothing Phone (2) sono destinati a salire in modo significativo, superando addirittura i 700 euro, contro i 469 euro necessari per acquistare il Nothing Phone (1).

Nothing Phone (2): quanto costerà

Secondo le informazioni apparse su dealabs.com, un e-commerce francese che in passato ha già azzeccato più di un prezzo, il nuovo Nothing Phone (2) avrà questi prezzi:

  • Nothing Phone (2) 8/256 GB: 729 euro
  • Nothing Phone (2) 12/512 GB: 849 euro

Come si evince dall’indiscrezione, i prezzi del nuovo smartphone di Nothing sono più che raddoppiati rispetto al primo modello e questo potrebbe penalizzare non poco l’azienda. Tenendo presente che il dispositivo sarà presentato in estate e, probabilmente, arriverà entro l’autunno, un processore non di ultima generazione come un Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, potrebbe non avere più il successo sperato.

Naturalmente scegliendo un chip del genere è chiaro che i prezzi sono destinati a salire rispetto a quelli visti sul Phone (1), dotato di un processore di fascia media come lo Snapdragon 778G+ che è, ovviamente, ben più economico.

 Nothing Phone (2): come sarà

Le ultime indiscrezioni sulla scheda tecnica del Nothing Phone (2) sono state condivise dal leaker indiano Abhishek Yadav che ha parlato di un display OLED da 6,7 pollici con risoluzione FHD+ e refresh rate a 120 Hz. Al processore Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1 si affiancheranno 8 /12 GB di RAM e 256/512 GB di archiviazione.

Sul comparto fotografico le indicazioni sono discordanti ma dovrebbe tornare un sensore principale da 50 MP con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS), simile a quello già visto sul Nothing Phone (1). Naturalmente non si escludono fotocamere simili al passato con un secondo sensore ultra-grandangolare sempre da 50 MP.

Grazie alle informazioni sul processore possiamo anche confermare le opzioni per la connettività con il 5G, il WiFi 6, il Bluetooth 5.3 e le varie soluzioni per il rilevamento della posizione. Sarà certamente presente anche il chip per l’NFC, scontato già in fascia media ormai.

La batteria, invece, sempre secondo le indiscrezioni postate su Twitter da Abhishek Yadav sarà da 4.700 mAh, probabilmente con ricarica rapida superiore ai 30W del Nothing Phone (1) e con ricarica wireless. Il sistema operativo sarà Android 13 con interfaccia NothingOS 1.5 con la garanzia di tre anni di aggiornamenti di sistema e quattro anni di aggiornamenti sulla sicurezza.

Infine anche in materia di design sul nuovo smartphone di Nothing dovrebbero tornare tutte le caratteristiche del precedente modello con la cornice in alluminio e la parte frontale e posteriore in vetro. Tornerà anche su questo dispositivo il sistema “Glyph” che, grazie ai led posteriori, avvertirà l’utente delle notifiche in arrivo tramite segnalazioni personalizzabili.