Libero
TV PLAY

Oggi torna Outer Banks: le cose da sapere

La caccia al tesoro dei Pogues ricomincia: esce oggi la terza stagione di Outer Banks. Ma intanto il futuro della serie è già stato deciso

Chiara Beretta Giornalista freelance

Chiara Beretta è giornalista professionista e collabora con testate nazionali, online e cartacee. Su Libero Tecnologia scrive di serie tv, film e spettacolo.

Outer Banks 3 su Netflix Fonte foto: Netflix/Twitter

Esce su Netflix oggi, 23 febbraio, la terza stagione della serie Outer Banks. Creata da Josh Pate, Jonas Pate e Shannon Burke, la serie ha per protagonisti un gruppo di amici adolescenti (i Pogues) determinati a scovare un tesoro che si nasconde sull’isola in cui vivono, popolata da ricchi e poveri. I giovani appartengono a quest’ultima categoria: all’inizio della storia vivono nella zona più degradata dell’isola, al limite della legalità. Ecco cosa aspettarsi dai nuovi episodi e qual è il futuro della serie.

Il cast di Outer Banks 3

Nella terza stagione tornano le star di Outer Banks, ovvero Chase Stokes (che interpreta John B.), Madelyn Cline (che veste i panni di Sarah), Madison Bailey (Kiara), Jonathan Daviss (Pope), Carlacia Grant (Cleo), Rudy Pankow (JJ), Austin North (Topper) e Drew Starkey (Rafe).

Outer Banks: dove eravamo rimasti

Nella prima stagione di Outer Banks John B, adolescente che vive nella zona più povera dell’isola, ha perso il padre da nove mesi. L’uomo era alla ricerca del tesoro della Royal Merchant, ma è scomparso e si suppone sia morto. Convincendo i propri amici a seguirlo, John B. parte insieme a Kiara, Pope e JJ per cercare il padre e anche il tesoro nascosto. Nel corso delle puntate il gruppo si allarga e l’avventura tocca spesso temi come l’amore, l’amicizia e le dipendenze.

Durante l’avventura John B e Sarah (figlia di un ricco imprenditore, innamorata di John B) si imbattono in un urgano e vengono dati per dispersi, ma, come si scopre nella seconda stagione, sono stati salvati da un marinaio. Gli amici protagonisti, che si fanno chiamare i Pogues, si ricongiungono. Intanto, però, sulle tracce del gruppo ci sono due personaggi problematici e pericolosi, che vogliono ostacolare il loro piano: Ward Cameron, il padre di Sarah, e Rafe, il fratello di Sarah con un problema di dipendenza.

Cosa succede nella terza stagione

Nella terza stagione i Pogues riescono a recuperare l’oro e a fuggire da Outer Banks. Approdano su un’isola deserta apparentemente paradisiaca, che battezzano Poguelandia. La possibilità di una vita tranquilla, però, finisce presto in fumo: la “caccia al tesoro” ricomincia, Ward e Rafe sono assetati di vendetta e anche un criminale caraibico si è messo sulle tracce del bottino. Se vuole farcela, il gruppo dei Pogues deve rimanere unito.

Outer Banks 4 si farà?

Outer Banks ha debuttato su Netflix nell’aprile 2020 e la terza stagione è disponibile dal 23 febbraio in streaming. Ma le novità non finiscono qui: già da qualche tempo la serie è stata rinnovata ufficialmente per una quarta stagione.

«I Pogues si stanno godendo l’avventura di una vita e ora possiamo pianificare altri colpi di scena mentre il viaggio continua nella quarta stagione di Outer Banks», hanno dichiarato Jonas Pate, Josh Pate e Shannon Burke, che sono i creatori, showrunner e produttori esecutivi della serie. «Grazie a Netflix, al nostro cast e agli straordinari fan che hanno contribuito a realizzare tutto questo».

TAG: