oneplus-5t Fonte foto: OnePlus
ANDROID

OnePlus 5T ufficiale, caratteristiche, prezzo e uscita in Italia

OnePlus 5T arriva ufficialmente sul mercato: schermo 18:9 da 6 pollici, chipset Snapdragon 835, 8GB di RAM e 128GB di memoria. Disponibile dal 21 novembre

16 Novembre 2017 - Esattamente un anno fa faceva il suo debutto sul mercato il OnePlus 3T. Per l’azienda cinese si trattava di un passo molto importante e la dimostrazione di essere capace di realizzare due dispositivi all’interno dello stesso anno. A un anno di distanza OnePlus ha dato appuntamento a Brooklyn per presentare il OnePlus 5T, evoluzione del modello presentato a giugno, con nuove caratteristiche molto interessanti.

Fino alla fine di ottobre erano in pochi quelli che credevano all’uscita del OnePlus 5T: il modello precedente aveva ottenuto un ottimo riscontro sotto il profilo delle vendite ed è ancora uno dei migliori smartphone per rapporto qualità-prezzo. Ma OnePlus ha intuito che il mondo degli smartphone sta andando verso una nuova direzione rappresentata da schermi sempre più grandi e con rapporto d’aspetto 18:9. Il OnePlus 5 nonostante caratteristiche da top di gamma, ha un design un po’ retrò con cornici molto vistose. Senza aspettare il 2018, l’azienda cinese ha accelerato i tempi e ha deciso di lanciare immediatamente il OnePlus 5T.

Oltre che su un design completamente rinnovato, OnePlus ha deciso di puntare anche su un comparto fotografico migliorato (come dimostrano le immagini pubblicate nelle ultime settimane sul proprio account Twitter da Carl Pei, CEO dell’azienda). Per quanto riguarda le altre caratteristiche, il OnePlus 5T è praticamente identico al suo predecessore: chipset Snapdragon 835 supportato da 6/8GB di RAM e da 64/128GB di memoria interna. Il prezzo del OnePlus 5T si conferma uno dei punti di forza dello smartphone: 499 euro per la versione base e 559 euro per quella premium (stesso prezzo del modello precedente), mentre sarà disponibile in Italia dal 21 novembre.

Scheda tecnica OnePlus 5T

Schermo 18:9 FullHD+
Schermo 18:9 FullHD+

OnePlus deve gran parte del proprio successo alla qualità degli smartphone e al rapporto qualità prezzo. E il OnePlus 5T segue alla perfezione la filosofia dell’azienda. La scocca dello smartphone è interamente in alluminio anodizzato e all’interno trovano posto i migliori componenti hardware disponibili sul commercio. A partire dal chipset Snapdragon 835, presente oramai sulla maggior parte dei topo di gamma usciti in questo 2017.

La scheda tecnica del OnePlus 5T è praticamente identica a quella del modello procedente. A supportare il processore ci saranno 6/8 GB di RAM e 64/128GB di memoria interna. Come avrete intuito lo smartphone uscirà in due diverse versioni: il modello base ha 6GB di RAM e 64GB di memoria interna, mentre quella premium monta 8GB di RAM e 128GB di memoria interna.

La grande novità del OnePlus 5T è il nuovo schermo da 6,01 pollici con rapporto d’aspetto di 18:9. OnePlus ha deciso di seguire l’evoluzione del settore e di implementare sul nuovo device un display 2:1.  Lo schermo AMOLED ha una risoluzione 2160×1080 pixel e permetterà agli utenti di scegliere diverse tonalità di colore.

Per quanto riguarda sensori e connettività il OnePlus 5T è completo di tutto: dal GPS alla bussola passando per l’USB Type C e l’accelerometro. L’unica differenza rispetto al passato è lo spostamento del lettore per le impronte digitali nella parte posteriore (le cornici ridotte non permettevano altre soluzioni). La batteria è da 3300 mAh e supporta la tecnologia DashCharge che ricarica il telefono in poco più di un’ora.

Ecco la scheda tecnica del OnePlus 5T:

Dimensione e peso. 156.1 x 75 x 7.3 – 162 grammi

CPU. Snpadragon 835

GPU. Adreno 540

RAM. 6GB o 8GB a seconda del modello

Memoria interna. 64GB o 128GB a seconda del modello

Batteria. 3300mAh con ricarica DashCharge

Display. Schermo AMOLED da 6 pollici con rapporto d’aspetto 18:9 e risoluzione 2160 x 1080 pixel

Fotocamera. Fotocamera posteriore principale da 16 Megapixel con apertura focale da 1.7. Fotocamera posteriore secondaria da 20 Megapixel con apertura focale da 1.7. Fotocamera anteriore da 16 Megapixel con apertura focale di 2.0

Connettività. Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac; Bluetooth 5; Type-C 2.0; NFC; jack audio da 3,5mm

Sensori. Sensore impronte digitali; accelerometro; giroscopio; sensore di prossimità; bussola

Geolocalizzazione. GPS; Glonass; Galileo

OnePlus 5T, fotocamera e riconoscimento del volto

Se sotto il profilo delle prestazioni lo smartphone è rimasto praticamente uguale, OnePlus ha deciso di andare a migliorare il comparto fotografico. Nella parte posteriore troviamo una doppia fotocamera, mentre nella parte frontale trova posto un sensore da 16 Megapixel con apertura focale di 2.0. Il sensore principale della fotocamera posteriore è rimasto lo stesso del OnePlus 5 (16 Megapixel con apertura focale da 1.7), mentre quello secondario è stato cambiato: l’azienda ha montato un obiettivo da 20 Megapixel con f/1.7. OnePlus ha assicurato che la nuova fotocamera posteriore migliora la qualità delle foto al buio e l’effetto bokeh. Da segnalare l’assenza della stabilizzazione ottica (è presente solamente quella elettronica).

Altra novità è lo sblocco dello smartphone attraverso il riconoscimento del volto. La funzionalità è gestita interamente dal software.

oneplus 5tFonte foto: OnePlus
Parte frontale OnePlus 5T

Prezzo e data di uscita in Italia OnePlus 5T

Il OnePlus 5T si conferma come uno degli smartphone con il miglior rapporto qualità-prezzo. L’azienda cinese ha deciso di non aumentare i prezzi rispetto alla versione precedente. Per il modello da 6GB e 64GB di memoria interna il prezzo è di 499 euro, mentre per la versione da 8GB e 128GB di spazio di archiviazione bisognerà sborsare 559 euro. Il OnePlus 5T sarà disponibile in Italia dal 21 novembre. È già possibile il pre-ordinare delllo smartphone sul sito ufficiale dell’azienda.

Contenuti sponsorizzati